I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni

Escursionismo

Arrampicata

Bici

Inverno

Passeggiare

Corsa

Natura

Cultura

Alloggi

Mangiare & Bere

Shopping

Wellness & SPA

Guida escursionistica

Utilità

Pagina precedente
ritorna

Piz da Lech Via «Dorigatti» (parete sud)

Corvara in Badia Aggiungi alla lista dei preferiti

Informationen zur Tour Piz da Lech Via «Dorigatti» (parete sud)

Vallon. Difficoltà: V Dislivello: 220 m Sviluppo: 235 m Tiri: 7 Ore: 3 Roccia: ottima Attrezzatura: NDA

Itinerario


Arrampicata esposta ed elegante.

Approccio: Da Corvara in Val Badia, con l’ovovia del Boè e la seggiovia del Vallon. Per sentiero (nord) avvicinarsi alle pareti e poi a sinistra attraversare per sentiero i ghiaioni sotto le pareti (sud-ovest) ed infine per un canale all’attacco. Ore 0.40.



Discesa: Dalla croce pochi metri verso nord e poi scendere a destra per sentiero (via normale del Piz da Lech) fino ad un salto verticale, che viene disceso per mezzo di scalini metallici. Ora a destra con qualche tratto attrezzato si raggiunge la seggiovia del Vallon.

Inizio dell'itinerario

Stazione a monte della seggiovia Vallon

Arrivo dell'itinerario

Stazione a monte della seggiovia Vallon

Parcheggio

Parcheggio presso la stazione a valle della cabinovia Boè a Corvara

Trasporto pubblico

Con il treno fino a San Lorenzo - St . Lorenzen e con l'autobus fino a Corvara.

Arrivo

Percorrere la Val d'Isarco fino a Ponte Gardena - Waidbruck oppure Chiusa - Klausen e da lì proseguire in Val Gardena fino a Corvara.

Fonte

Book_66
Autore: Mauro Bernardi

Valutazione dell'itinerario

Condizione
Tecnica
Avventura
Paesaggio

Tab per le foto e le valutazioni

Natura

Cultura

Alla Homepage