I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni

Escursionismo

Arrampicata

Bici

Inverno

Passeggiare

Corsa

Natura

Cultura

Alloggi

Mangiare & Bere

Shopping

Wellness & SPA

Guida escursionistica

Utilità

Pagina precedente
ritorna

Via ferrata Zandonella, Croda Rossa di Sesto

Comelico-Sappada Aggiungi alla lista dei preferiti

Informationen zur Tour Via ferrata Zandonella, Croda Rossa di Sesto

Tour Hauptmerkmale

  • Durata
    7:45 h
  • Distanza
    9.6km
  • Dislivello
    1600 m
  • Dislivello
    1600 m
  • Altitudine Max
    2666 m
Un Itinerario lunghissimo che porta all' accesso della via ferrata. La discesa su di un ghiaione ripido è lunga e faticosa. Salita ripida ed esposta, che richiede esperienza alpinistica e un passo assolutamente sicuro sui passaggi non attrezzati.

Itinerario


Caratteristiche della via ferrata: interessante via ferrata ad anello, che consente di attraversare la Croda Rossa superando due tratti ripidi e impegnativi. Salita da sud-ovest e discesa verso sud-est. Alcune cenge molto esposte e non assicurate richiedono unassoluta sicurezza di passo.

Difficoltà: ferrata ripida, che si snoda in parte su una cengia non assicurata e molto esposta. La discesa lungo la via sud-est si svolge pure su una ferrata completa, che presenta nuovamente una cengia con tratti non assicurati e parecchio esposti.



Accesso alla via ferrata: dal Rifugio Lunelli, seguendo il segnavia n. 101, in un'ora circa si arriva al Rifugio Berti, aperto da metà giugno a fi ne settembre, possibilità di pernottamento.



Particolari tecnici: ferrata con roccia salda e buoni punti di presa lungo l'intero percorso: buon cavo dacciaio ben teso, anche se sulle cenge certi tratti non assicurati richiedono un'assoluta sicurezza di passo. La salita è facilitata da qualche scala.



Tipologia del percorso: 70% cavo dacciaio, 3% scale, 15% sentiero esposto, 12% sentiero.



Dislivello complessivo in salita: 1400 m, 4:30-5:00 ore.



Dislivello fino all'attacco della ferrata: 1070 m, 3:00-3:30 ore.



Dislivelli ferrata: 280 m, 1:00-1:15 ora.



Discesa: lungo la cresta est (assicurazione con cavo d'acciaio che porta al cosiddetto Circo glaciale est. Si continua la discesa per un sentiero finché delle frecce rosse segnano la controsalita, assicurata con cavo d'acciaio. Proseguendo lungo la cengia sul lato sud (molto esposta, assicurata solo in parte!) si raggiunge la breve ripida discesa (assicurata), prossima al punto di attacco della salita da sud. Lungo la stessa si ritorna al Rifugio Lunelli. 2:30-3:00 ore.



Esposizione: ovest, sud-ovest

Inizio dell'itinerario

Rifugio Lunelli, 1568 m

Arrivo dell'itinerario

Parcheggio

Presso il Rifugio Lunelli

Trasporto pubblico

Arrivo

Da Sesto Pusteria/Sexten si valica il Passo Monte-Croce Comelico e si giunge in Val Padola (SS. 52); dopo 8 km si prende la deviazione che porta ai Bagni di Valgrande. Su una stretta stradina si raggiunge il Rifugio Lunelli.

Valutazione dell'itinerario

Condizione
Tecnica
Avventura
Paesaggio

Alloggi consigliati

Tab per le foto e le valutazioni

Dove dormire

Alla Homepage