I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni

Escursionismo

Arrampicata

Bici

Inverno

Passeggiare

Corsa

Natura

Cultura

Alloggi

Mangiare & Bere

Shopping

Wellness & SPA

Guida escursionistica

Utilità

Pagina precedente
ritorna

Via Ferrata Roda di Vaèl - Rotwand

Nova Levante Aggiungi alla lista dei preferiti

Informationen zur Tour Via Ferrata Roda di Vaèl - Rotwand

Tour Hauptmerkmale

  • Durata
    4:30 h
  • Distanza
    9.9km
  • Dislivello
    640 m
  • Dislivello
    m
  • Altitudine Max
    2529 m
La Roda di Vaèl è una delle più belle nel gruppo del Catinaccio (Rosengartengruppe), che magnetizza gli sguardi ammirati di quanti transitano sotto il Passo di Costalunga che collega Bolzano alla Val di Fassa

Itinerario


Dal nord di Bolzano si percorre il ramo di sinistra della Val d’Ega – Eggental, fino al centro turistico Karersee (Carezza, 1600 m), ove si prende la seggiovia che porta al rifugio Paolina (2125 m). Si procede verso nord (sentiero 552) fino al bivio, ove si svolta a destra (indicazione «Vaiolon», sentiero 551), salendo su ghiaione (talvolta resti di neve) ad una gola con scaletta metallica, e raggiungendo poi il passo Vaiolòn (2560 m, ore 1.30). Si seguono le funi metalliche della via ferrata, conquistando senza molta difficoltà la vetta (2806 m, ore 1). Normalmente si torna sulla via della salita (ore 2 fino alla seggiovia).

Inizio dell'itinerario

Lago di Carezza

Arrivo dell'itinerario

Lago di Carezza

Specificazione

Per questa via ferrata non bisogna soffrire di vertigini e bisogna avere un passo sicuro

Parcheggio

Parcheggio al Lago di Carezza

Trasporto pubblico

Servizio pubblico da Bolzano fino al Lago di Carezza

Arrivo

Attraverso la Val d'Ega al Lago di Carezza

Valutazione dell'itinerario

Condizione
Tecnica
Avventura
Paesaggio

Tab per le foto e le valutazioni

Natura

Cultura

Alla Homepage