I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni
ritorna

Via ferrata Oskar Schuster

Santa Cristina Val Gardena
Aggiungi alla lista dei preferiti

Informationen zur Tour Via ferrata Oskar Schuster

Tour Hauptmerkmale

  • Durata
    6:15 h
  • Distanza
    11.9km
  • Dislivello
    810 m
  • Dislivello
    1120 m
  • Altitudine Max
    2915 m
La via ferrata Oskar Schuster è una fantastica via ferrata nel gruppo del Sassolongo. Bisogna, comunque, essere molto prudenti, sopratutto all'inizio dell'estate!

Itinerario

Il punto di partenza della via ferrata è il Passo Sella. Da qui con la funivia si sale fino alla forcella Sassolungo. A piedi i 480 metri di dislivello si superano in circa un'ora e mezza. Dalla forcella Sassolungo lungo il sentiero 525 si scende verso il "Langkofelkar", poi si prosegue fino al rifugio Vicenza (45 min.). Dal rifugio camminare verso ovest fino a raggiungere il "Plattkofelkar". La via ferrata Oskar Schuster dal rifugio Vicenza in circa due ore e mezza conduce alla cima del Sassopiatto. Salire sulla rampa di ingresso (spesso ancora campi di neve), alla fine della rampa attraversare verso destra, poi salire lungo uno stretto canalone (non entrare in due, mantenere le distanze!) e in facile arrampicata continuare fino ad una forcella a 2853 m. Qui proseguire a destra in un canalone, salire fino a raggiungere una piccola torre di roccia, attraversare a sinistra e superando un'ulteriore canalone ed una piastra levigata si arriva ad una statua della Madonna incastonata nella roccia. Una rampa conduce all'uscita poco prima della cima del Sassopiatto.

La discesa viene effettuata sul sentiero n° 527 che conduce al rifugio Sasso Piatto. Da qui, infine, seguire il sentiero "Friedrich-August" (n° 557) e ritornare al Passo Sella.

Variante

Salita al Rifugio Vicenza partendo da Monte Pana sopra S. Cristina (in circa 2h). Discesa dal Sassopiatto lungo il sentiero n° 527 fino al rifugio Sasso Piatto in 1h, ritorno a Monte Pana sui sentieri 527, 527A, 525 e 30 (2 ore).

Inizio dell'itinerario

Rifugio Passo Sella sull'omonimo passo

Arrivo dell'itinerario

Punto della partenza

Specificazione

Fino alla fine dell'estate lungo la salita per arrivare alla via ferrata Oskar Schuster si trova della neve, sulla ferrata stessa spesso si trova del ghiaccio. Lungo il percorso, soprattutto nel canalone, pericolo di caduta massi!

Parcheggio

Vicino al rifugio Passo Sella

Trasporto pubblico

Arrivo

Valutazione dell'itinerario

  • Condizione

  • Tecnica

  • Avventura

  • Paesaggio

Copyright

sentres Südtirol

Alloggi consigliati

Tab per le foto e le valutazioni

Dove dormire

Mangiare & Bere

Natura

Cultura

Alla Homepage