I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni
ritorna

Punta Anna

Cortina d'Ampezzo
difficile
Aggiungi alla lista dei preferiti

Informationen zur Tour Punta Anna

Tour Hauptmerkmale

  • Durata
    3:45 h
  • Distanza
    3.4km
  • Dislivello
    550 m
  • Dislivello
    550 m
  • Altitudine Max
    2837 m
Interessante e molto diretta salita nella roccia migliore. Sempre buoni calci e impugnature disponibili. L'esperienza di arrampicata rende la salita più facile! Breve salita, ma la discesa sul Sentiero Olivieri in sicurezza richiede più attenzione e concentrazione. La traversata di cresta dalla cima di Punta Anna richiede un passo assolutamente sicuro.

Itinerario

Descrizione: Bella e in parte molto esposta arrampicata nella roccia migliore. Difficoltà: arrampicata molto esposta, che in alcuni punti richiede la forza delle braccia. La cresta di collegamento da Punta Anna all'inizio della fune d'acciaio che porta al Doss de Tofana richiede un passo assolutamente sicuro.

Accesso: Dalla stazione a monte della seggiovia (cartello) attraverso una ripida salita fino all'ingresso della via ferrata visibile dalla cabinovia.
Dettagli tecnici: Accesso breve e confortevole. Buono, ma solo con funi d'acciaio assicurato via ferrata, senza gradini artificiali sulle parti ripide. Brevi distanze tra i singoli punti fissi.
Percorsi dettagliati sulla via ferrata: 98 % cavo in acciaio, 2 % sentiero esposto. Proseguire Punta Anna – Doss de Tofana: 65 % cavo d'acciaio, 35 % sentiero esposto. Salita totale 537m, 2:00-2:30 h.
Salita: 137m, 0:30 h. Via ferrata: 300m, 1:00-1:30 hrs. Punta Anna – Doss de Tofana: 100m, 0:30 hrs.
Discesa: Al Doss de Tofana i sentieri sono divisi (contrassegnati Ra Valles o Cima – Tofana di Mezzo). La discesa porta verso la stazione intermedia della funivia di Ra Valles fino al bivio del Sentiero Olivieri (nota). Attraverso la salita (funi metalliche e scale) di nuovo al Rifugio Pomedes, ore 1:30.
Orientamento: Sud. 

Inizio dell'itinerario

Rifugio Pomedes, 2303 m. Salita con la seggiovia dal Rifugio Duca d'Aosta (servizio ferroviario dal 15. 7 al 17. 9. 9. -www. dolomiti. org) Sistemazione in entrambi i rifugi.

Arrivo dell'itinerario

Rifugio Pomedes

Specificazione

Invece di salire al Dos de Tofana (che non è una cima ma una spalla di cresta sul lato orientale delle Torri di Pomedes), si può scendere da Punta Anna al Rifugio Giussani dopo l'attraversamento di cresta (nota: funi metalliche). 

Parcheggio

Rifugio Duca-d’Aosta, stazione a valle della seggiovia

Trasporto pubblico

Arrivo

Dal Passo Falzarego in direzione Cortina, oltrepassata la strada per le Cinque Torri (a destra). Si prosegue fino a quando una stretta strada forestale asfaltata si dirama a sinistra (indicazione Rifugio Duca d'Aosta). Al successivo incrocio, girare a destra su strada sterrata (indicazione Rifugio Duca d'Aosta). Sia la strada asfaltata che la strada sterrata sono percorribili con veicoli "normali" (non con auto sportive), ma in pessime condizioni. In alternativa: seguire la strada principale in direzione Cortina fino a Lacadel, dove una buona strada si dirama a sinistra (stazione della funivia Col Druscie, Ristorante Pietofana). Fino alla stazione a valle della seggiovia per il rifugio Duca d'Aosta e salita con la stessa). 

Valutazione dell'itinerario

  • Condizione

  • Tecnica

  • Avventura

  • Paesaggio

Copyright

Horst Gamper

Tab per le foto e le valutazioni