I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni
ritorna

75 Sentiero attrezzato N. Gusella e Via Ferrata del Velo (Dal Passo di Ball al Rifugio Velo della Madonna)

Primiero
Aggiungi alla lista dei preferiti

Informationen zur Tour 75 Sentiero attrezzato N. Gusella e Via Ferrata del Velo (Dal Passo di Ball al Rifugio Velo della Madonna)

Tour Hauptmerkmale

  • Durata
    8:00 h
  • Distanza
    13.8km
  • Dislivello
    430 m
  • Dislivello
    1550 m
  • Altitudine Max
    2698 m
Entrambe le ferrate non sono particolarmente lunghe o difficili. I lunghi tratti in camminata tra le due ferrate richiedono però passo fermo e buona forma fisica. Attenzione soprattutto nella discesa da Passo Stephen. Non sottovalutare anche il ritorno dal Rifugio Velo della Madonna.

Itinerario

Avvicinamento: dalla stazione a monte della funivia fino al Rifugio Rosetta (2581 m) scendere e proseguire in discesa seguendo prima il sentiero n° 702 poi il n° 715, Alta Via delle Dolomiti, fino al Passo di Ball (2443 m). Sul Passo seguire segnavia 714, Sentiero attrezzato N. Gusella, Forcella di Stephen.

 

Informazioni sul percorso: dal Passo di Ball per la ferrata Gusella (difficoltà da facile a media) su fino a Passo Stephen (2650 m). Da qui in ca. 20 minuti si può raggiungere la vetta della Cima di Val Roda (2791 m) oppure si scende subito in direzione Forcella del Porton (attrezzata solo in parte, cautela nei passaggi in arrampicata non in sicurezza!). Il Rifugio Velo e l’omonima ferrata sono presto in vista. Sotto la Forcella del Porton (accesso e uscita della Ferrata del Porton), procedere traversando in direzione sud per l’accesso alla Ferrata del Velo che si supera in discesa (nuove funi e molte staffe metalliche).

 

Discesa: dal Rifugio Velo della Madonna di ritorno a San Martino (sentiero n° 721).

Variante

Sul Passo di Ball scendere a est in direzione Rifugio Pradidali e attraverso la Ferrata del Porton (difficile) su verso la Ferrata del Velo; oppure con variante d’accesso dal punto di partenza Rifugio Cant del Gal in Val Canali su al Rifugio Pradidali, poi risalire la Ferrata del Porton oppure il Sentiero Gusella attraverso la Ferrata Velo fino al Rifugio Velo. Discesa lungo il Sentiero Camillo Depaoli (n° 734–731), parzialmente attrezzato, fino ai Prati Fosne e ritorno al Cant del Gal (ca. 9 ore). In alternativa dal Rifugio Velo della Madonna si percorre la Ferrata Buzzati per tornare in Val Canali (molto lunga, ca. 10 ore complessive).

Inizio dell'itinerario

Stazione a monte funivia Rosetta

Arrivo dell'itinerario

Stazione a monte funivia Rosetta

Specificazione

Difficoltà e informazioni generali: questa combinazione tra Sentiero attrezzato N. Gusella e Ferrata del Velo va, tecnicamente, da facile a grado medio. Soprattutto la discesa da Passo Stephen richiede passo assolutamente fermo. Trattasi di ferrate in posizione magnifica che necessitano però di condizioni meteo stabili e buona pianificazione logistica in quanto il territorio è molto vasto.

Parcheggio

Stazione a valle funivia Rosetta

Trasporto pubblico

Arrivo

San Martino di Castrozza (1445 m), funivia Rosetta.

Valutazione dell'itinerario

  • Condizione

  • Tecnica

  • Avventura

  • Paesaggio

Copyright

Atlante delle Vie ferrate Alto Adige – Dolomiti – Lago di Garda

Tab per le foto e le valutazioni

Alla Homepage