I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni
ritorna

57 Via ferrata in memoriam Günther Messner (Odle di Eores)

Funes
Aggiungi alla lista dei preferiti

Informationen zur Tour 57 Via ferrata in memoriam Günther Messner (Odle di Eores)

Tour Hauptmerkmale

  • Durata
    6:00 h
  • Distanza
    14.7km
  • Dislivello
    950 m
  • Dislivello
    950 m
  • Altitudine Max
    2632 m
Nel complesso vi sono pochi tratti attrezzati, tra questi necessita sempre passo fermo. Premesse per questo lungo itinerario sono buona forma fisica e condizioni meteo sicure. Un rientro in caso d’improvviso maltempo può essere problematico a causa della lunghezza del ritorno.

Itinerario

Avvicinamento: da Malga Zannes seguire i segnavia per Günther- Messner-Steig e Herrensteig/Tullen, rispettivamente 32 e 32a. Va bene anche il 32b che converge nel 32a, ma è un po’ più ripido.

 

Caratteristiche e dettagli tecnici: i tratti più impegnativi si trovano nella parte mediana degli itinerari dopo la cima del Tullen (M. Tullo) a 2653 m. Se le condizioni meteo e fisiche lo consentono, lo si può scalare seguendo un sentiero non difficile e in parte attrezzato (30 minuti in più). Se si rimane sulla ferrata G. Messner si giunge ad un canalone detritico, assicurato con cavo d’acciaio. Da qui si procede fino al tratto assicurato successivo lungo la ferrata in parte esposta vicino alla cresta. Lì vi sono due varianti, una ripida, più diffi cile verso la cresta (scritta sulla roccia “Variante diffi cile”) oppure una poco più sotto, più facile (cavo d’acciaio sul versante nord). Entrambe le varianti si riuniscono dopo pochi metri in cresta. Segue un sentiero più lungo fi no ad una scala di 15 m e ultimi tratti assicurati con cavo d’acciaio.

 

Discesa: lungo il sentiero 4 fi no al Rifugio Genova e ritorno al punto di partenza.

Inizio dell'itinerario

Malga Zannes

Arrivo dell'itinerario

Malga Zannes

Specificazione

Difficoltà e informazioni generali: per ampi tratti più una passeggiata panoramica che una ferrata da non sottovalutarsi però a causa della lunghezza e dell’esposizione.

Parcheggio

Parcheggio di Malga Zannes

Trasporto pubblico

Arrivo

Da Chiusa in Val d’Isarco dirigersi in Val di Funes. Poi attraverso S. Pietro e S. Maddalena fino al parcheggio di Malga Zannes a 1670 m.

Valutazione dell'itinerario

  • Condizione

  • Tecnica

  • Avventura

  • Paesaggio

Copyright

Atlante delle Vie ferrate Alto Adige – Dolomiti – Lago di Garda

Alloggi consigliati

Tab per le foto e le valutazioni

Dove dormire

Mangiare & Bere