I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni
ritorna

35 Via Ferrata Tomaselli (Cima Fanis Sud, 2980 m)

Cortina d'Ampezzo
Aggiungi alla lista dei preferiti

Informationen zur Tour 35 Via Ferrata Tomaselli (Cima Fanis Sud, 2980 m)

Tour Hauptmerkmale

  • Durata
    5:30 h
  • Distanza
    8.4km
  • Dislivello
    460 m
  • Dislivello
    1070 m
  • Altitudine Max
    2941 m
Ferrata in parte molto ripida, assicurata con fune d’acciaio nuova, grossa e con breve distanza tra i punti di ancoraggio. La discesa nella Selletta Fanis è una ferrata ben assicurata, ma a tratti molto ripida e da non sottovalutare!

Itinerario

Avvicinamento: dalla stazione a monte si scende nella Forcella Lagazuoi (2563 m) e si prosegue a sinistra lungo il sentiero n° 20 (indicazione Ferrata Tomaselli) fino al bivio successivo. Lì si segue il sentiero n° 20b (Ferrata Tomaselli) fino al Bivacco della Chiesa, nelle immediate vicinanze dell’attacco.

 

Informazioni sul percorso: ferrata non troppo lunga, con via d’accesso e discesa relativamente lunghe. Se si sale direttamente dal Passo Falzarego, il giro si allunga di una buona ora. Brevi tratti di sentiero non assicurati richiedono passo sicuro. Il percorso è in parte decisamente ripido, su roccia solida. Appoggi e prese facilitano la salita, ma è comunque necessaria una buona tecnica di arrampicata. La discesa lungo il fianco est è ben assicurata, ma ripida e da non sottovalutare!

 

Discesa: dalla cima si scende lungo la parete est (ferrata) fino alla Selletta Fanis e si prosegue verso sud lungo una traccia e un sentiero fino alla Forcella Travenanzes. Dalla forcella si cammina lungo il sentiero n° 402 (segnaletica) per tornare giù alla stazione a valle della funivia.

Inizio dell'itinerario

Stazione a monte della funivia per il Lagazuoi

Arrivo dell'itinerario

Stazione a monte della funivia per il Lagazuoi

Specificazione

Difficoltà e informazioni generali: alcuni punti ripidi, esposti e difficili, ma soprattutto il punto chiave poco sopra l’attacco, richiedono forza di braccia. Necessaria buona tecnica di passo lungo i passaggi non assicurati. Bella arrampicata poco sotto l’uscita esposta. Escursione compatta, complessivamente meno difficile di com’è solitamente descritta. Indispensabili buone condizioni fisiche, solida esperienza di montagna, passo sicuro e buona tecnica.

Parcheggio

Parcheggio presso la stazione a valle della funivia per il Lagazuoi

Trasporto pubblico

Arrivo

Dalla Val Badia attraverso il Passo Valparola (2192 m) oppure da Cortina al Passo Falzarego (2105 m). Grande parcheggio presso la stazione a valle della funivia per il Lagazuoi. Salita con la funivia (stazione a monte, 2752 m).

Valutazione dell'itinerario

  • Condizione

  • Tecnica

  • Avventura

  • Paesaggio

Copyright

Atlante delle Vie ferrate Alto Adige – Dolomiti – Lago di Garda

Alloggi consigliati

Tab per le foto e le valutazioni

Dove dormire

Cultura

Alla Homepage