I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni
ritorna

100 Via attrezzata Rino Pisetta (Cima Garzolet, 967 m)

Valle dei Laghi
Aggiungi alla lista dei preferiti

Informationen zur Tour 100 Via attrezzata Rino Pisetta (Cima Garzolet, 967 m)

Tour Hauptmerkmale

  • Durata
    5:00 h
  • Distanza
    4.9km
  • Dislivello
    710 m
  • Dislivello
    640 m
  • Altitudine Max
    959 m
Ascensione molto impegnativa con un saliscendi facile dal punto di vista tecnico; alcuni ripidissimi passaggi su roccia. In mancanza della tecnica d’arrampicata necessaria, richiede forza nelle braccia! Si sconsiglia l’escursione, se il fondo è bagnato. Molto frequentata durante i fine settimana.

Itinerario

Avvicinamento: dal parcheggio presso il palazzetto (ben segnalato) ca. 100 m quasi senza dislivello, poi a destra verso nord-est finché il sentiero sale a sinistra. Da qui si seguono le indicazioni per l’attacco.

 

Caratteristiche e dettagli tecnici: la Pisetta è un’ascensione molto ripida e in parte esposta. Richiede costantemente buona tecnica su roccia solida, che in alcuni passaggi è più sottile; nella parte superiore la qualità della roccia lascia un po’ a desiderare (elevato rischio di caduta massi!). Cavo in acciaio ben teso; in alcuni punti difficili troppo vicino alla parete rocciosa (attenzione alle mani!).

 

Discesa: dall’uscita presso il “Piccolo Dain” si scende a Ranzo (indicazione); poco prima della località si prende a sinistra (numerosi cartelli) fino alla Cappella San Vigilio (ben visibile). Da qui il sentiero che ritorna a Sarche è sempre segnalato e, alla fine, sfocia in quello dell’avvicinamento; breve tratto assicurato nella parte inferiore della discesa.

Inizio dell'itinerario

Località Sarche

Arrivo dell'itinerario

Località Sarche

Specificazione

Difficoltà e informazioni generali: ferrata molto ripida; nella parte centrale (fino a due brevi tracciati) costantemente assicurata con cavo in acciaio ma senza pioli, quindi, richiede buona tecnica d’arrampicata e forza nelle braccia. Gli alpinisti esperti possono sfruttare appigli naturali per i piedi relativamente buoni; i passaggi più ripidi richiedono molta forza nelle braccia, ma sono intervallati da tratti intermedi più facili. Alcuni passaggi sono particolarmente esposti.

Parcheggio

Località Sarche

Trasporto pubblico

Arrivo

Autostrada del Brennero fino all’uscita di Trento, poi in direzione del Lago di Toblino e fino alla località Sarche. Possibilità di parcheggio dopo la rotonda, a destra in alto presso il palazzetto dello sport vicino alla scuola.

Valutazione dell'itinerario

  • Condizione

  • Tecnica

  • Avventura

  • Paesaggio

Copyright

Atlante delle Vie ferrate Alto Adige – Dolomiti – Lago di Garda

Tab per le foto e le valutazioni

Alla Homepage