I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni
ritorna

098 Via Ferrata Rio Secco (Dosson, 625 m)

Piana Rotaliana e Mezzolombardo
difficile
Aggiungi alla lista dei preferiti

Informationen zur Tour 098 Via Ferrata Rio Secco (Dosson, 625 m)

Tour Hauptmerkmale

  • Durata
    3:00 h
  • Distanza
    2.2km
  • Dislivello
    410 m
  • Dislivello
    410 m
  • Altitudine Max
    635 m
Breve tour alpino con avvicinamento e discesa facili; quest’ultima assicurata con cavo in acciaio nei punti esposti. Se il fondo è bagnato, rinunciare all’escursione; evitare questa gola in caso di temporali con forti precipitazioni!

Itinerario

Avvicinamento: dietro la cappella ripido sentiero attraverso un bosco rado fino a una panca presso l’attacco.

 

Caratteristiche e dettagli tecnici: alcuni passaggi ripidissimi su roccia liscia. L’ascensione, prevalentemente con cavo in acciaio e rari pioli, richiede forza delle braccia. Su circa metà percorso è possibile (indicazioni) uscire dalla gola verso sinistra.

 

Discesa: dall’uscita procedere brevemente diritti, poi a sinistra sul sentiero che sale a Dosson (70 m di dislivello) e nuovamente a sinistra all’indicazione “Rientro attrezzato”. Brevi tratti della discesa sono assicurati (ripide scale); eventualmente indossare ancora l’attrezzatura di sicurezza.

Inizio dell'itinerario

Parcheggio (ristorante) di fronte a una cappella (bacheca con la cartina della via ferrata)

Arrivo dell'itinerario

Parcheggio (ristorante) di fronte a una cappella (bacheca con la cartina della via ferrata)

Specificazione

Difficoltà e informazioni generali: breve via ferrata in parte molto ripida; le placche levigate dall’acqua richiedono un po’ di forza nelle braccia; due tracciati, il resto assicurato con cavo in acciaio; appoggi e staffe in ferro semplificano la maggior parte dei punti difficili. Evitare quest’ascensione dopo temporali con forti precipitazioni, poiché il “rio secco” può trasformarsi rapidamente in un pericoloso torrente selvaggio senza via d’uscita! Periodo migliore: tutto l’anno nelle giornate di bel tempo.

Parcheggio

Parcheggio (ristorante) di fronte a una cappella (bacheca con la cartina della via ferrata)

Trasporto pubblico

Arrivo

Autostrada del Brennero fino all’uscita di Egna, strada statale per Salorno, dal cui estremo sud (cartello) si percorrono 5 km in direzione di Mezzocorona; a destra ampio parcheggio (ristorante) di fronte a una cappella (bacheca con la cartina della via ferrata).

Valutazione dell'itinerario

  • Condizione

  • Tecnica

  • Avventura

  • Paesaggio

Copyright

Atlante delle Vie ferrate Alto Adige – Dolomiti – Lago di Garda

Alloggi consigliati nelle vicinanze del tour

Mangiare & Bere vicino al tour

Tab per le foto e le valutazioni

Dove dormire

Mangiare & Bere

Cultura

Alla Homepage