I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni
ritorna

065 Via ferrata Oskar Schuster (Sasso Piatto, 2854 m)

Selva di Val Gardena
Aggiungi alla lista dei preferiti

Informationen zur Tour 065 Via ferrata Oskar Schuster (Sasso Piatto, 2854 m)

Tour Hauptmerkmale

  • Durata
    6:30 h
  • Distanza
    12.8km
  • Dislivello
    1280 m
  • Dislivello
    1280 m
  • Altitudine Max
    2948 m
Bella ascensione tra la natura selvaggia nel cuore del gruppo del Sassolungo. Data la lunghezza dell’escursione in alta montagna, si deve essere in grado di sostenere fatica e difficoltà. La lunga discesa esposta al sole sul versante sud ovest può riuscire faticosa nei giorni caldi.

Itinerario

Avvicinamento: o con la cabinovia oppure a piedi fino al Rifugio Toni Demetz sulla Forcella Sassolungo. Da lì scendere al Rifugio Vicenza (sentiero n° 525), al di sopra del quale si sale attraverso il Vallone del Sasso Piatto, poi su a destra fino all’attacco traversando per ghiaioni.

 

Informazioni sul percorso: nonostante il nuovo itinerario, la ferrata è a rischio caduta massi soprattutto nella sua parte inferiore. A inizio estate resti di nevato sul percorso d’accesso e nei canaloni lungo la ferrata possono spesso dare problemi. Brevi tratti singoli a inizio ferrata e il canalone di uscita non sono attrezzati (grado UIAA I/I+). Prima di partire si consiglia di informarsi sulle condizioni attuali del percorso.

 

Discesa: scendere lungo il dirupato versante sud-ovest del Sasso Piatto (sentiero 527) fino al Rifugio Sasso Piatto. Imboccando poi il sentiero Federico Augusto si ritorna al punto di partenza. Chi vuole abbreviare (ca. 15 minuti), una volta giunto alla fine della falda del Sasso Piatto, traversa a sinistra su prati pianeggianti in direzione sentiero Federico Augusto.

Inizio dell'itinerario

Parcheggio della stazione a valle della cabinovia del Sassolungo

Arrivo dell'itinerario

Parcheggio della stazione a valle della cabinovia del Sassolungo

Specificazione

Difficoltà e informazioni generali: poiché la Oskar Schuster non è attrezzata con cavo d’acciaio per tutto il percorso, va affrontata da persone esperte, capaci di arrampicare anche su passaggi più facili non messi in sicurezza (difficoltà tecnica: media).

Parcheggio

Parcheggio della stazione a valle della cabinovia del Sassolungo

Trasporto pubblico

Arrivo

Attraverso la Val Gardena in direzione Passo Sella. Parcheggiare sotto la sommità del passo nel parcheggio della stazione a valle della cabinovia del Sassolungo.

Valutazione dell'itinerario

  • Condizione

  • Tecnica

  • Avventura

  • Paesaggio

Copyright

Atlante delle Vie ferrate Alto Adige – Dolomiti – Lago di Garda

Alloggi consigliati

Tab per le foto e le valutazioni

Dove dormire

Mangiare & Bere

Natura

Cultura