I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni
ritorna

017 Sentiero attrezzato Zumeles (Punta Erbing, 2301 m)

Cortina d'Ampezzo
Aggiungi alla lista dei preferiti

Informationen zur Tour 017 Sentiero attrezzato Zumeles (Punta Erbing, 2301 m)

Tour Hauptmerkmale

  • Durata
    5:00 h
  • Distanza
    9.6km
  • Dislivello
    980 m
  • Dislivello
    980 m
  • Altitudine Max
    2283 m
Sentiero solo parzialmente assicurato, che lungo la terza cengia rocciosa del Pomagagnon porta alla Punta Erbing. Il sentiero, molto esposto, si snoda attraverso ripidi ghiaioni e passaggi in roccia friabile; in estate è consigliabile partire di buon’ora (versante sud; niente acqua e molto caldo).

Itinerario

Avvicinamento: dal parcheggio si segue brevemente la ciclabile in direzione Cortina e poi si piega nel sentiero n° 202. Il sentiero sale al grande canalone detritico che scende dalla Forcella del Pomagagnon (discesa dalla Ferrata Strobel). L’ulteriore percorso fino all’attacco è segnalato.

 

Informazioni sul percorso: giro di vetta impegnativo e lungo, che presuppone buone condizioni fisiche, esperienza di montagna, ma soprattutto passo sicuro. Il sentiero attrezzato Zumeles termina in una piccola forcella sotto la Punta Erbing. Lungo un facile sentiero verso destra si arriva alla cima.

 

Discesa: dalla cima si ritorna alla forcella scendendo verso nord fi no al sentiero n° 05 e lo si segue fi no alla Forcella Zumeles. Il sentiero n° 204 scende verso sud fi no al Rifugio Col Tondo e oltre fi no al punto di partenza.

Inizio dell'itinerario

Ospedale Codivilla-Putti

Arrivo dell'itinerario

Ospedale Codivilla-Putti

Specificazione

Difficoltà e informazioni generali: questo sentiero solo parzialmente assicurato, non è una ferrata in senso classico. La faticosa salita lungo la cengia detritica è esposta, molto calda in estate, e consigliata solo agli alpinisti con passo sicuro. Ma per chi cerca una salita ad una vetta stimolante, in relativa tranquillità e con splendida veduta sulla conca valliva di Cortina, la Passeggiata della Croda (così è anche chiamato il sentiero) è proprio l’ideale..

Parcheggio

Parcheggio presso l'Ospedale Codivilla-Putti

Trasporto pubblico

Arrivo

Da Dobbiaco in Val Pusteria attraverso la Val di Landro fin poco prima di Cortina alla località Chiave. Prima di questa località, sulla sinistra si dirama la strada per l’Ospedale Codivilla-Putti, dove si trova un parcheggio a pagamento.

Valutazione dell'itinerario

  • Condizione

  • Tecnica

  • Avventura

  • Paesaggio

Copyright

Atlante delle Vie ferrate Alto Adige – Dolomiti – Lago di Garda

Tab per le foto e le valutazioni