I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni

Varna

"La porta del sud"

Questa denominazione è dovuta alla posizione idilliaca di Varna, non lontana da Bressanone e dall'autostrada del Brennero. Il clima mite e le temperature piacevoli poi ne fanno una perla dell'escursionismo e una meta molto amata dai visitatori della Valle Isarco.

Il comune di Varna si estende lungo un ampio dislivello che va dai 570 ai 2742 metri di quota. Per questo motivo, risalendo dal fondovalle è possibile incontrare diverse zone climatiche: dalla fascia mediterranea, che permette la rigogliosa crescita di aberi da frutto, fino alla tipica flora alpina. Qui si spazia da castagneti e vigneti, ai rigogliosi pascoli di alta quota. Tra le mete escursionistiche più raccomandabili figurano il Lago di Varna con il suo biotopo ma anche i numerosi laghi di montagna dalle acque freschissime in Val di Scaleres. Anche le Alpi Sarentine offrono lo scenario ideale per passeggiate con vari livelli di difficoltà. Per Varna passa anche la pista ciclabile della Valle Isarco.

Per gli appassionati di storia e cultura una tappa d'obbligo è rappresentata dalla storica Abbazia di Novacella. Questo suggestivo convento affascina soprattutto per la spettacolarità della sua architettura, ma anche per la splendida tranquillità che vi si respira. L'Abbazia di Novacella è anche una cantina vitivinicola con pregiati vini di produzione propria.

Alla Homepage