I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni

Escursionismo

Arrampicata

Bici

Inverno

Passeggiare

Corsa

Natura

Cultura

Alloggi

Mangiare & Bere

Shopping

Wellness & SPA

Guida escursionistica

Utilità

Pagina precedente
ritorna

Trekking per la Cima di Tel - Zielspitze

Parcines Aggiungi alla lista dei preferiti

Informationen zur Tour Trekking per la Cima di Tel - Zielspitze

Tour Hauptmerkmale

  • Durata
    8:00 h
  • Distanza
    12.6km
  • Dislivello
    1650 m
  • Dislivello
    1640 m
  • Altitudine Max
    3003 m
A picco sopra Naturno - Naturns. La salita sulla Cima di Tel é faticosa e lunga.

Itinerario


A Rablà – Rabland nella Bassa Venosta (526 m) si prende la piccola funivia che porta al maso Gigglberg (1565 m, con posto di ristoro). Seguendo l’indicazione «Zielspitze», dopo breve salita si traversa a lungo verso sinistra (ovest). Giunti sul fondo della ripida valletta Schindelbach, la si rimonta tutta su sentiero, in alto alquanto esposto. Giunti poco sotto la cresta sud si svolta a destra, e si attraversa l’erta fiancata di roccia scistosa, superando in facile arrampicata alcuni passaggi di 1° grado, per arrivare all’affilata cresta nord-est. Su di essa, facendo attenzione in altri punti delicati (di 1° grado), si conquista la vetta (3006 m; ore 4 dalla funivia). Variante di discesa: Seguendo le macchie di segnalazione, si scende verso nord su sfasciumi e lungo una dorsale rocciosa ad una forcella; si continua verso destra, e ad un bivio si prosegue ancora a destra fra massi e detriti (o neve) e poi su pendii erbosi. Raggiunta una malga abbandonata Königshofalm si svolta di nuovo a destra; toccando un recinto per animali ed un pianoro, sempre lungo i segnali ed il sentiero negletto su ripidi pendii erbosi e sassosi, si arriva finalmente al buon sentiero 8, che porta verso sud al rifugio Nassereto – Nassereith (1525 m, ore 3 dalla cima). Dal rifugio si torna in un’ora sul sentiero 24 alla funivia. Chi non fosse ancora stanco, cala a Rablà – Rabland sul sentiero 8 (ore 1.30).

Inizio dell'itinerario

Stazione a monte della funivia Texel

Arrivo dell'itinerario

Stazione a monte della funivia Texel

Specificazione

Ascensione lunga e faticosa, riservata a chi è privo di vertigini ed ha resistenza, passo fermo su terreno in parte non facile, pratica di roccia. Chi vuole evitare i passaggi esposti ed in arrampicata, scelga per la salita la variante più lunga qui descritta per la discesa.

Parcheggio

Parcheggio presso la stazione (a valle) della funivia Gigglberg

Trasporto pubblico

Con il treno della Val Venosta fino alla stazione Rablá - Rabland e da li con l'autobus (linea 265) fino alla funivia Texelbahn.

Arrivo

Da Merano procedere in direzione della val Venosta fino a Rablá - Rabland alla funivia Texelbahn.

Valutazione dell'itinerario

Condizione
Tecnica
Avventura
Paesaggio

 

Alloggi consigliati

Tab per le foto e le valutazioni

Mangiare & Bere

Natura

Cultura

Alla Homepage