I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni
ritorna

Piz Boè con funivia

Corvara in Badia
medio
Aggiungi alla lista dei preferiti

Informationen zur Tour Piz Boè con funivia

Tour Hauptmerkmale

  • Durata
    5:30 h
  • Distanza
    5.8km
  • Dislivello
    270 m
  • Dislivello
    950 m
  • Altitudine Max
    3114 m
Il Piz Boè è considerato il tremila più "leggero" delle Dolomiti perché, grazie alla funivia, è raggiungibile in poco più di un'ora. Alcuni tratti difficili sono fissati con corde.

Itinerario

Da Passo Pordoi una funivia porta al Sass Pordoi a 2950 m (punto panoramico con terrazza panoramica e ristorante). Il sentiero che parte dalla funivia scende prima alla sella Passo Pordoi e poi su un ampio sentiero – sempre seguendo le indicazioni per "Piz Boè" – con una piacevole salita alla vetta. Il sentiero ha una segnaletica variabile perché qui attraversa l'Alta Via delle Dolomiti e in parte lo segue. Se si seguono i segnali di destinazione, non si può perdere la salita. Per la discesa, prendere lo stesso sentiero fino alla sella Passo Pordoi, dove si trova il rifugio Forcella Pordoi. Poi si cammina nel Carso, scendendo lungo lo sentiero della sella fino al Passo Pordoi. 

Variante

Naturalmente si può anche riportare la funivia dal Sass Pordoi al Passo Pordoi. Ma bisogna risalire dalla Forcella al Sass Pordoi. 

Inizio dell'itinerario

Passo Pordoi

Arrivo dell'itinerario

Passo Pordoi

Parcheggio

Passo Pordoi

Trasporto pubblico

Con l'autobus da Bolzano a Selva Gardena o in treno da Bolzano a Ponte Gardena e in autobus fino a Selva Gardena. Proseguire in autobus fino all'incrocio di Passo Perdoi o Passo Perdoi.

Arrivo

Il Passo Pordoi è raggiungibile dalla Val Gardena o dalla Val di Fassa.

Valutazione dell'itinerario

  • Condizione

  • Tecnica

  • Avventura

  • Paesaggio

Copyright

Horst Gamper

Alloggi consigliati nelle vicinanze del tour

Tab per le foto e le valutazioni

  • Dummy Avatar

    Joachim Roth

    Auf- und Abstieg im Kar auf dem Schartenweg. Im Juni 2015 nochmal hoch, aber dann aufwärts mit Seilbahn

  • Avatar di doris ebner

    doris ebner

    Die Bergwelt dort ist wirklich atemberaubend,nur Fels soweit das Auge reicht. Die Capanna Fassa ist bis ende September offen.

Dove dormire

Natura

Cultura