I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni
ritorna

Giro di quattro cime

St.Gertraud
difficile
Aggiungi alla lista dei preferiti

Informationen zur Tour Giro di quattro cime

Tour Hauptmerkmale

  • Durata
    9:00 h
  • Distanza
    21.8km
  • Dislivello
    1220 m
  • Dislivello
    1220 m
  • Altitudine Max
    2723 m
Questo lungo percorso impegnativo che si presenta facile riguardando la tecnica necessaria passa quattro cime poche frequentate nella Valle di Montechiesa: la Cima del Lago (2615 m), la Cima Tuatti (2701 m), la Cima di Quaira (2752 m) e la Cima Bärhapp (2707 m).

Itinerario

Il tour inizia su una pista per trattori (n. 106). Dopo aver attraversato il ruscello Kirchbergbach attraverso un ponte di legno, si cammina sulla strada forestale entrando la valle. Si lasciano due curve dietro di essa e dopo la seconda si svolta sulla strada n. 14 verso la Cima Trenta. Attraverso una foresta di larici sempre più diradata, si sale ripidamente. Presto il terreno sarà aperto e saranno i prati dell’abbandonata Malga Alplahner Alm (circa 2,5 ore). Si rimane sul sentiero che porta verso la Cima Trenta e si tiene la destra al prossimo bivio, seguendo il sentiero n. 14A fino al Lago di Alplahner. Arrivati al giogo, si procede in modo molto ripido fino alla vistosa Cima del Lago (2615 m, circa 4 ore). Attraversando la cresta si segue il sentiero n. 12 fino a un giogo. A questo punto si lascia il sentiero segnato e si seguono le piste di arrampicata fino alla Cima Tuatti (2701 m, circa 5 ore). Da questo punto si scende lungo la cresta per trovarsi in una conca. Via grandi massi si raggiunge la piccola croce di legno della Cima di Quaira (2752 m) dopo circa 30 minuti, dove si ritorna sul sentiero segnato poco prima del punto più alto. Si segue questa ripida discesa fino a un lago di acqua di disgelo che in estate si può presentare riarso. Il sentiero conduce leggermente sotto la cima Bärhapp (2707 m), quindi lo si lascia per un breve periodo e si sale su pendii erbosi fino alla croce di vetta, che è stata costruita nel 2013. Dopo più di sei ore di cammino, due panche e un tavolo invitano a soffermarsi. Dalla vetta si scende al sentiero n. 12 che poi conduce al Rifugio Stella Alpina al Lago Corvo (2425 m), un Rifugio del Club Alpino Italiano CAI. Da lì si scende nella valle, seguendo il sentiero n. 108 fino alla Malga Bärhapp non gestita. La ripida strada in discesa conduce alla Malga Kirchbergalm (1893 m), dove è possibile fermarsi. Dopo circa nove ore, finalmente, si ritorna al punto di partenza via la strada sterrata.

Inizio dell'itinerario

Parcheggio presso l’Hotel Arnstein

Arrivo dell'itinerario

Parcheggio presso l’Hotel Arnstein

Parcheggio

Parcheggio presso l’Hotel Arnstein

Trasporto pubblico

Arrivo

Valutazione dell'itinerario

  • Condizione

  • Tecnica

  • Avventura

  • Paesaggio

Copyright

Paola Crespi

Tab per le foto e le valutazioni