I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni
ritorna

Cima Venezia, 3386 m – Val di Peio

Val di Sole
Aggiungi alla lista dei preferiti

Informationen zur Tour Cima Venezia, 3386 m – Val di Peio

Tour Hauptmerkmale

  • Durata
    7:30 h
  • Distanza
    15.5km
  • Dislivello
    1340 m
  • Dislivello
    1330 m
  • Altitudine Max
    3367 m
Celebrato punto panoramico fra il bacino del Careser a sud e la Val Martello a nord. Questa montagna, posta sullo spartiacque di confine fra il Trentino e l’Alto Adige, richiede un lungo accesso e minime capacità su terreno roccioso ed in parte esposto.

Itinerario

Dal parcheggio si raggiunge la vicina Malga Mare (2031 m), poi s’imbocca il sentiero 102 per il Rifugio Larcher. Arrivati alla località Pian Venezia (2280 m) si prende a destra il segnavia 146 che con percorso panoramico porta al Lago Lungo (2553 m). Continuando a nord per prati e zolle erbose si va ad incrociare il sentiero 104 che si segue verso destra (indicazione Rifugio Dorigoni). Risalita una valletta si guadagnano i laghetti chiamati Le Pozze (2772 e 2781 m) oltre i quali si prende un vallone detritico che, alle pendici di Cima Lago Lungo, sale ripidamente fino in cresta (q. 3149 m, vista sul bacino del Careser). Si prosegue a sinistra con percorso a saliscendi e, aggirando alcune accidentalità, lungo un panoramico crinale di blocchi e detriti si arriva su Cima Marmotta (3330 m, splendido panorama!). Ora si continua verso destra (nord-est) per cresta a tratti aerea ed esposta, fino a giungere ai piedi della nostra cima. Il punto più scabroso si aggira sul versante di Martello (palo), attraversando un ripido pendio franoso sotto le rocce. Tornati in cresta, con facile arrampicata (breve canalino) si giunge in vetta a Cima Venezia (punto trigonometrico e libro firme), la sommità più elevata fra il Cevedale e le Cime Sternai. Lo spettacolare panorama comprende le vette fra il Vioz e l’Ortles, poi il Gioveretto, le Cime Sternai e numerosi ghiacciai! Da qui è possibile raggiungere abbastanza agevolmente (direzione nord, nord-est) anche la Seconda e Terza Cima Venezia lungo cresta rocciosa mai difficile. Si torna a valle per l’itinerario di salita oppure deviando verso il Rifugio Larcher dove si riprende il sentiero 102.

Inizio dell'itinerario

Parcheggio di Malga Mare (1970 m)

Arrivo dell'itinerario

Parcheggio di Malga Mare (1970 m)

Parcheggio

Parcheggio di Malga Mare (1970 m)

Trasporto pubblico

Arrivo

Uscita A22 S. Michele a. A., Valli di Non, Sole e Peio

Valutazione dell'itinerario

  • Condizione

  • Tecnica

  • Avventura

  • Paesaggio

Copyright

Cime solitarie del Trentino

Alloggi consigliati nelle vicinanze del tour

Tab per le foto e le valutazioni

Dove dormire

Alla Homepage