I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni
ritorna

Cima S.A.T.

Alto Garda
difficile
Aggiungi alla lista dei preferiti

Informationen zur Tour Cima S.A.T.

Tour Hauptmerkmale

  • Durata
    4:30 h
  • Distanza
    0.0km
  • Dislivello
    0 m
  • Dislivello
    0 m
  • Altitudine Max
    n.a.
Una magnifica e gratificante escursione circolare facile da percorrere. La salita è spesso ripida e faticosa, con grandi dislivelli e una vista impressionante sul paese di Riva e sul lago di Garda. Il Rifugio Capanna Santa Barbara è situato in una splendida posizione, la vicina via ferrata Via dell'Amicizia e quindi anche la Cima S.A.T., che tra l'altro offre un'ottima vista panoramica, sono una destinazione molto visitata! Il Sentiero dei Crazidèi è una discesa variegata.

Itinerario

Attraversare la Gardesana Occidentale e imboccare il sentiero 404. La Fortezza del Bastione (210 m) è raggiungibile attraverso una stradina lastricata di marmo che si snoda in salita attraverso venti tornanti tra cipressi, pinete e accoglienti panchine. Da qui un sentiero sassoso conduce attraverso la pineta fino ad un muro di pietra e alla Capanna Santa Barbara (560 m) una bella e piccola capanna in posizione panoramica. Camminate verso sud per cinque minuti fino alla chiesa di Santa Barbara (625 m) e proseguite a metà strada sotto le mura fino ad un calderone senza uscita. L'unico modo per superare una piccola parete rocciosa è una scala con 56 pioli e staffe di ferro incastonati nella roccia. Si scende poi leggermente, tenendo la destra, per stretti tornanti fino alla zona del Vallone dei Concoli (1100 m). Qui si svolta a destra e si imbocca il sentiero 413 lungo il crinale sud-orientale della Rocchetta fino ai resti del rifugio della Prima Guerra Mondiale. Dopo il bivio per Cima Giochello si scende un po' e poi si sale per un breve e assicurato tornante (gancio/fune di ferro) in cima alla Cima S.A.T. (1276 m). Bella e frequentata vetta rocciosa (principalmente via dell'Amicizia) con ottimi panorami sul Lago di Garda, Torbole, Riva e Arco, Monte Brione, Corno di Pichèa, Lago di Tenno, Monte Misone, Monte Stivo e Monte Altissimo di Nago. Dopo essere scesi dalla vetta, si gira a destra sul Sentiero di Crazidèi (segnavia 418) e si attraversa una stretta valle boscosa in direzione nord (zona incontaminata) per poi scendere per oltre 90 tornanti fino alla strada Riva-Campi (segnavia 402 – altezza 500 m). Sulla destra, passando per il Torrione di San Giovanni e la zona di Santa Maria Maddalena, si raggiunge il bivio nella strada antistante la fortezza. Si svolta nuovamente a destra per raggiungere la stradina in marmo che scende a Riva del Garda.

Inizio dell'itinerario

Riva del Garda (86 m), strada costiera occidentale (Gardesana occidentale - segnaletica)

Arrivo dell'itinerario

Riva del Garda (86 m), strada costiera occidentale (Gardesana occidentale - segnaletica)

Parcheggio

Riva del Garda (86 m),
strada costiera occidentale
(Gardesana occidentale - segnaletica)

Trasporto pubblico

Arrivo

Autostrada del Brennero A22, uscita Rovereto sud, proseguire per via Nago e Torbole fino a Riva del Garda

Valutazione dell'itinerario

  • Condizione

  • Tecnica

  • Avventura

  • Paesaggio

Copyright

sentres Südtirol

Alloggi consigliati nelle vicinanze del tour

Tab per le foto e le valutazioni

Dove dormire

Shopping