I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni
ritorna

Cima Orsera

Bassa Valsugana
difficile
Aggiungi alla lista dei preferiti

Informationen zur Tour Cima Orsera

Tour Hauptmerkmale

  • Durata
    6:00 h
  • Distanza
    11.8km
  • Dislivello
    950 m
  • Dislivello
    950 m
  • Altitudine Max
    2310 m
A sud della catena dei Lagorai, il gruppo Cima d'Asta nasconde un'isola granitica in Trentino. Se nel Lagorai non ci sono quasi escursionisti, il gruppo d'Astag, ad eccezione della vetta principale, mostra la stessa immagine. Le visite alla vetta principale sono probabilmente in parte causate dal Rifugio Ottone Brentari sul Lago di Cima d'Asta, che permette una salita di due giorni a questa magnifica vetta panoramica. C'è una strada intorno al gruppo, ma non è permesso guidare tutto il tempo, quindi c'è abbastanza pace e tranquillità in questo isolamento. E' anche difficile trovare dati fondati per l'area in termini di storia dell'arrampicata. Secondo un rapporto d'indagine, la Cima d'Asta fu visitata già nel 1816, poiché la vetta isolata offre un'ottima visibilità, non solo per queste possibilità. La maggior parte delle salite della vetta principale inizia da Malga Sorgazza, raggiungibile da Pieve Tesino attraverso la Val Malene. Da questo punto di partenza si raggiunge anche il pittoresco Lago di Costa Brunella, che si raggiunge salendo verso Cima Orsera. La salita proposta inizia nella valle del confine occidentale, la Val Campelle, e quindi si sviluppa un po' al di fuori del centro di questo gruppo.

Itinerario

Da Tedon (1403 m) sul sentiero n. 332 attraverso la Val Calden lungo il Rivo di Caserine fino a Malga Caldenave (1792 m). Seguendo questo sentiero per un breve tratto, subito dopo l’alpe, un piccolo sentiero si dirama a sinistra in direzione della Val Orsera attraverso il pascolo e presto sale ripidamente. Il sentiero si inoltra nel fondovalle, dove un ripido prato ricco di rocce conduce alla Forcella Orsera. Sopra questi, per lo più sul lato sinistro in piccoli serpentini, si fissa un pezzo con una corda fissa fino alla Forcella (2306 m). Qui si incontra un sentiero, al segnavia 328, che sale dal Lago di Costa Brunella. Dalla sella a destra e la via più economica fino alla cima della Cima Orsera (2471 m). Ritorno al sentiero e svoltare a sinistra per Forcella delle Buse Todesche (2309 m). Alle indicazioni di questo incrocio a sinistra, in discesa verso nord-ovest, segnavia 360, al Laghetto dell’Infernetto (2094 m) e alla decadente capanna Lastei Scagni (2193 m). Si passa ad un altro lago, il Lago Nassere (2063 m), e più in basso, passando per Malga Nassere (1763 m), si ritorna al punto di partenza.

Variante

Collegamento tra Malga Caldenave (1792 m) e Laghetto dell'Infernetto (2094 m) via Laghi della Val Inferno. Si tratta di una facile escursione circolare attraverso la Val Orsera senza l'impegnativa salita in vetta. Tempo richiesto 3 ore.

Inizio dell'itinerario

Tedon, 1403 m

Arrivo dell'itinerario

Tedon, 1403 m

Parcheggio

Tedon, 1403 m

Trasporto pubblico

Arrivo

Tedon, 1403 m, in Valle Campelle; raggiungibile dalla Valsugana via Castelnuovo e Samone

Valutazione dell'itinerario

  • Condizione

  • Tecnica

  • Avventura

  • Paesaggio

Copyright

sentres Südtirol

Tab per le foto e le valutazioni