I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni

Escursionismo

Arrampicata

Bici

Inverno

Passeggiare

Corsa

Natura

Cultura

Alloggi

Mangiare & Bere

Shopping

Wellness & SPA

Guida escursionistica

Utilità

Pagina precedente
ritorna

Cima di Campolago

Rio di Pusteria Aggiungi alla lista dei preferiti

Informationen zur Tour Cima di Campolago

Tour Hauptmerkmale

  • Durata
    6:30 h
  • Distanza
    18.7km
  • Dislivello
    780 m
  • Dislivello
    1500 m
  • Altitudine Max
    2714 m
Questa lunga, ma facile escursione in montagna conduce attraverso i laghi di Seefeld e la malga Seefeldalm fino alla Cima di Campolago.

Itinerario


La stazione a monte Gitschberg è punto di partenza di questa escursione alla cima di Campolago. Sul sentiero 21 dapprima attraverso il cosidetto "Ochenboden" e la malga Wiesenalm. Poi sul sentiero 6 alla malga Seefeldalm, in salita fino ai due laghi ed infine alla cima di Campolago. La via di ritorno alla malga Seefeldalm avviene sulla via d'andata. Dalla malga sul sentiero 15 scendere al lago Seefeldsee e proseguire fino alla baita Wieserhütte. Sempre sul setiero 15 (sentiero circolare) ritornare al grande parcheggio. Sul sentiero 6 cioè da Maranza 6A ritornare alla stazionr a valle Gitschberg.

Inizio dell'itinerario

Stazione a monte Gitschberg

Arrivo dell'itinerario

Stazione a valle Gitschberg

Parcheggio

Maranza, stazione a valle Gitschberg

Trasporto pubblico

Con il treno fino a Rio Pusteria e con l'autobus fino a Maranza.

Arrivo

Con il treno fino a Rio Pusteria e con l'autobus fino a Maranza.

Valutazione dell'itinerario

Condizione
Tecnica
Avventura
Paesaggio

Alloggi consigliati

Tab per le foto e le valutazioni

  • Dummy Avatar

    alessandro romani

    Il tratto sul sentiero 21 non e' adatto ai non esperti. Si tratta di un sentiero molto esposto e stretto e per nulla adatto a chi soffre di vertigini. Un passo falso puo' essere fatale in quanto a sinistra il pendio ripidissimo fa un salto di almeno 200 metri. In diversi punti bisogna usare mani e piedi o tenersi su cavi di acciaio. Comunque una bellissima escursione!

  • Avatar di Martina Comper

    Martina Comper

    Der exponierte Schellenbergsteig (Nr. 21) quert sehr steile und von Felsrinnen durchzogene Gras- und Schrofenhänge. Für diesen doch relative langen Abschnitt der Rundwanderung zur Seefeldspitze muss man absolut trittsicher und schwindelfrei sein. Ein Fehltritt hätte fatale Folgen. Nichts für Kinder und Ungeübte! Die Wieserhütte (köstliche Brennessel-Pressknödel!) verleiht Fahrräder, mit welchen man die doch fast 20 km lange Rundtour auf sehr angenehme Weise beenden kann. Die Fahrt auf dem breiten Schotterweg durch das idyllische Altfasstal ist allemal ein Genuss :)

Mangiare & Bere

Shopping

Natura

Cultura

Alla Homepage