I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni
ritorna

60 Sasso Vernale, 3058 m – Val di Fassa

Val di Fassa
Aggiungi alla lista dei preferiti

Informationen zur Tour 60 Sasso Vernale, 3058 m – Val di Fassa

Tour Hauptmerkmale

  • Durata
    7:15 h
  • Distanza
    13.6km
  • Dislivello
    1120 m
  • Dislivello
    1120 m
  • Altitudine Max
    3036 m
Spiccata piramide rocciosa spesso solitaria e di soddisfazione, con accesso da non sottovalutare causa terreno franato a tratti esposto e presenza di ghiaino insidioso. Sono necessari passo sicuro e pratica su terreno dolomitico friabile! Dalla cima panorama straordinario ed indimenticabile!

Itinerario

Si percorre la strada forestale con segnavia 607 (Alta Via delle Dolomiti n. 2) fino al bel Rifugio Fuciade (1982 m). Quindi verso nord e sempre per il medesimo sentiero, si raggiunge il bivio a sinistra per il Passo delle Cirelle; raggiunta una larga sella all’imbocco della Val di Tasca si progredisce ripidamente su ghiaioni (ottime vedute sul versante nord- est di Cima Uomo) fino al Passo delle Cirelle (2683 m). Quindi si cala lievemente sul versante opposto e per successivo sentiero su ghiaie (se- gnavia 612) si guadagna anche il Passo di Ombrettola (2864 m). Ora si scende a nord ad un ripiano detritico sotto il valico dove ha inizio la via normale alla cima. Lungo delle serpentine si risale un ripido canale de- tritico e, percorsa una cengia verso destra, si guadagna il filo di cresta. Il vecchio sentiero militare è ormai franato e quindi non più percorribile, così si prosegue con attenzione superando qualche tratto su facili rocce (I° grado). In continua esposizione sul ripido ed insidioso pendio orien- tale (ghiaie), si va alla conquista della splendida vetta del Sasso Vernale, montagna entusiasmante con panorama di prim’ordine! Ottima vista sulla parete sud della Marmolada, Gran Vernel, Cime Ombretta, Sasso di Valfredda, Cima Uomo, Antelao, Pelmo, Civetta. Per il rientro vale la pena, una volta tornati al Passo di Ombrettola, salire sul lato opposto fino alla vicina Cima Ombrettola (2931 m), altro stupendo belvedere da non perdere (dal Sasso di Valfredda e Monte Fòp fino alle Dolomiti di Sesto e Croda Rossa d’Ampezzo!). Quindi si ritorna al passo dove si seguirà la via dell’andata fino al punto di partenza.

Inizio dell'itinerario

Albergo Miralago (1920 m)

Arrivo dell'itinerario

Albergo Miralago (1920 m)

Parcheggio

Albergo Miralago (1920 m)

Trasporto pubblico

Arrivo

uscita A22 di Egna-Ora, SS 48 e SP 232 fino a Moena, Passo S. Pellegrino

Valutazione dell'itinerario

  • Condizione

  • Tecnica

  • Avventura

  • Paesaggio

Copyright

Cime solitarie del Trentino

Alloggi consigliati nelle vicinanze del tour

Tab per le foto e le valutazioni

Dove dormire