I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni
ritorna

55 Sasso delle Lede, 2580 m – Val Canali

Primiero e San Martino di Castrozza
Aggiungi alla lista dei preferiti

Informationen zur Tour 55 Sasso delle Lede, 2580 m – Val Canali

Tour Hauptmerkmale

  • Durata
    6:15 h
  • Distanza
    10.2km
  • Dislivello
    1230 m
  • Dislivello
    1230 m
  • Altitudine Max
    2539 m
Montagna solitaria, quasi dimenticata, in grado di offrire ambienti selvaggi ed emozionanti, quelli tipici delle Pale! L’accesso alla vetta è privo di sentieri e va quindi interpretato fin dal basso (solo EE). Le visioni sul mondo alpino circostante sono spettacolari, in particolare su crode e dirupi!

Itinerario

Si segue la strada verso nord fino al Pian delle Lede (1393 m), poi si volta a sinistra per imboccare il sentiero 711 che s’addentra nel bosco. Oltre il bivio con l’Alta Via delle Dolomiti n. 2 (1610 m) ci s’inerpica ai piedi delle rocce fino ad uscire in campo aperto dove, fra erba e ultimi mughi, si raggiungono delle placconate. Dopo qualche facile passaggio su roccia s’imbocca il Vallon delle Lede andando ad incrociare, a q. 1965 m, il sentiero per Forcella Sédole. Per quest’ultimo, in ambiente decisamente meno frequentato, si guadagna la splendida insellatura-ripiano di For- cella Sédole (2298 m), luogo meraviglioso con vista mozzafiato sulla Val Pradidali, Sass Maor, Cima Canali. Per il vicino Sasso delle Lede si cala in direzione nord fra grandi massi per poi risalire ripidamente la detritica sponda basale della montagna. Ci s’infila così in un evidente canale fra- noso (2 ometti) risalendolo fino a q. 2400 m quando si volta a destra e, per breve cengia, si raggiunge una paretina ben appigliata che si affron- ta. Toccata una selletta si continua a destra per placca e facili rocce fino ad aggirare uno sperone (ometto); ci s’immette così in un ripido canale detritico (q. 2490 m) che si risale stando piuttosto a destra (difficoltà I°). Infine per pendio erboso e rocce finali poco esposte si guadagna la cima del Sasso delle Lede (2580 m), montagna isolata con ottima vista su Sass Maor, C. Canali, Fradusta, Vallon delle Lede, ecc. Per il rientro si torna dall’itinerario di salita, oppure è possibile spostarsi in traversata da Forcella Sédole alla Val Pradidali (solo EE!); quindi attraverso il Prà d’Ostio e Malga Canali si torna al punto di partenza.

Inizio dell'itinerario

Val Canali (parcheggio 1300 m)

Arrivo dell'itinerario

Val Canali (parcheggio 1300 m)

Parcheggio

Val Canali (parcheggio 1300 m)

Trasporto pubblico

Arrivo

uscita A22 di Trento, SS 47, uscita per Belluno, direzione Fiera di Primiero

Valutazione dell'itinerario

  • Condizione

  • Tecnica

  • Avventura

  • Paesaggio

Copyright

Cime solitarie del Trentino

Tab per le foto e le valutazioni

Alla Homepage