I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni
ritorna

51 Cima Scanaiol, 2467 m – Primiero-Vanoi

Primiero e San Martino di Castrozza
Aggiungi alla lista dei preferiti

Informationen zur Tour 51 Cima Scanaiol, 2467 m – Primiero-Vanoi

Tour Hauptmerkmale

  • Durata
    4:15 h
  • Distanza
    8.6km
  • Dislivello
    830 m
  • Dislivello
    830 m
  • Altitudine Max
    2448 m
È la vetta più alta di questo appendice di Lagorai e, oltre ad essere piuttosto selvaggia, offre anche un’ineguagliabile veduta sulle Pale. La bella salita, breve ma intensa, è prettamente autunnale e in gran parte priva di sentieri. Un po’ impegnativo l’ultimo tratto su ripidi pendii e cresta sud.

Itinerario

Si scende per strada asfaltata fino all’imbocco a destra di una forestale (indicazioni). Quindi ancora verso destra (bivio 358/347) per seguire una mulattiera che termina presso un torrente; da li per sentiero nel bosco fino ad una radura che si attraversa. Ora con salita più decisa fra larici ed abeti si raggiungono i prati della Val Pisorno dove si abban- dona il sentiero 347 per affrontare verso destra e con pendenze note- voli, un pendio rivolto a sud-est. Fra scomode zolle erbose e rigagnoli d’acqua si risale un facile ma ripido canale che porta ad un soprastante costone oltre il quale giace un magnifico laghetto (q. 2100 m, bel colpo d’occhio sulla cima!). Aggirato il lago a sud si continua fra blocchi e pendii erbosi (direzione nord-ovest) fino ad un altro minuscolo laghet- to (q. 2200 m) da dove si punta alla cima. Dapprima su pendio modera- tamente ripido, poi per canali d’erba a forte pendenza si tocca una sel- la sulla cresta sud della montagna (q. 2420 m). Ora a destra per cresta d’erba e massi fino al salto di una fessura all’apice di un canalino; due passi e si tocca l’ometto di Cima Scanaiol (2467 m, panorama super!). A nord attraverso una sella a q. 2418 m si può raggiungere in breve l’anticima nord dello Scanaiol (2443 m) da dove, tornati all’insellatura, si cala verso sinistra (est) per ripido canalone d’erba e blocchi puntando ad una forcella a q. 2271 m. Ora in cresta direzione est si raggiunge l’ampia sommità dell’Agnelessa (2307 m), altro splendido balcone sulle Pale! Dalla cima si scende direttamente a sud fino ad un crinale erboso che cala a destra su ripide zolle. Quindi in diagonale verso sinistra fino al lago q. 2100 m da dove, per la via di salita, si torna al parcheggio.

Inizio dell'itinerario

Val Lozen, Lago di Calaita (parcheggio 1615 m)

Arrivo dell'itinerario

Val Lozen, Lago di Calaita (parcheggio 1615 m)

Parcheggio

Parcheggio al Lago di Calaita, Val Lozen

Trasporto pubblico

Arrivo

uscita A22 di Trento, SS 47, uscita per Belluno, direzione Fiera di Primiero-Canal S. Bovo

Valutazione dell'itinerario

  • Condizione

  • Tecnica

  • Avventura

  • Paesaggio

Copyright

Cime solitarie del Trentino

Tab per le foto e le valutazioni

Alla Homepage