I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni
ritorna

48 Monte Tolvà, 2343 m – Tesino

Bassa Valsugana
medio
Aggiungi alla lista dei preferiti

Informationen zur Tour 48 Monte Tolvà, 2343 m – Tesino

Tour Hauptmerkmale

  • Durata
    5:15 h
  • Distanza
    6.6km
  • Dislivello
    530 m
  • Dislivello
    530 m
  • Altitudine Max
    2216 m
È la montagna più severa e dirupata della breve catena montuosa alla quale da il nome. L’itinerario è fra quelli tipicamente autunnali e si svolge in ambienti selvaggi e piuttosto trascurati. Il facile percorso segue una via quasi interamente segnalata e corre su creste panoramiche di ampio respiro.

Itinerario

Dalla malga si segue a sinistra il sentiero 382 che porta sul M. Timoncello (1871 m). Con visuale su C. d’Asta si prosegue in cresta fino ad un’insellatura a q. 1913 m; quindi verso sinistra e diagonalmente si taglia il versante occidentale del Palon della Cavallara pervenendo, in direzione nord, ad una seconda forcella a q. 2086 m. Ora con maggior pendenza e lungo il filo del crinale si sale senza difficoltà a Cima Orena (2248 m, croce, vista sul M. Tolvà). Si continua scendendo a nord fino a Forcella Val de Pria de Orena (2152 m) da dove, sempre lungo il sentiero 382, si traversa la conca del M. Tolvà mirando alla fascia rocciosa che degrada verso destra. Si comincia quindi a salire fino alla base di un canalino detritico che viene affrontato piuttosto ripidamente e dal quale si esce presso una forcelletta. Si continua a sinistra puntando alla cima ed in breve si tocca una sella da dove si affronta verso destra l’erto pendio finale; si guadagna così l’anticima nord-est del Monte Tolvà. Per la cima principale, seppur di un metro più bassa, si deve percorrere, oltre la suddetta sella, la facile cresta in parte rocciosa che verso sudovest porta all’ometto di sassi della q. 2343 m (bella visuale su Cima d’Asta, Pale, ecc.). È possibile scendere per la cresta sud (ripide roccette) fino ad un intaglio dal quale s’imbocca a sinistra un ripidissimo canalino erboso che riporta sul segnavia 382. Tornati alla sella (2086 m) fra Cima Orena e Palon della Cavallara, è fattibile salire a quest’ultimo attraverso la panoramica cresta nord-ovest. Si può tornare a Malga Cavallara calando per l’ampio crinale di sud-ovest (e quindi sentiero 382), oppure attraverso Forcella della Cavallara.

Inizio dell'itinerario

pressi Malga Cavallara (1677 m)

Arrivo dell'itinerario

pressi Malga Cavallara (1677 m)

Parcheggio

pressi Malga Cavallara (1677 m)

Trasporto pubblico

Arrivo

uscita A22 di Trento, SS 47, Borgo Valsugana, Strigno, Castello Tesino, zona Passo Brocon

Valutazione dell'itinerario

  • Condizione

  • Tecnica

  • Avventura

  • Paesaggio

Copyright

Cime solitarie del Trentino

Alloggi consigliati nelle vicinanze del tour

Mangiare & Bere vicino al tour

Tab per le foto e le valutazioni

Dove dormire

Mangiare & Bere