I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni
ritorna

43 Monte Lastè delle Sute, 2616 m – Val Campelle

Bassa Valsugana
medio
Aggiungi alla lista dei preferiti

Informationen zur Tour 43 Monte Lastè delle Sute, 2616 m – Val Campelle

Tour Hauptmerkmale

  • Durata
    6:30 h
  • Distanza
    16.9km
  • Dislivello
    1120 m
  • Dislivello
    1120 m
  • Altitudine Max
    2597 m
Siamo sulla più alta vetta del Lagorai centrale con un itinerario che, seppur piuttosto lungo, è molto vario e gratificante! Gli ambienti sono quelli unici e selvaggi di queste montagne ed il percorso, generalmente facile, si svolge quasi interamente su sentieri segnalati. Dalla cima vasto panorama!

Itinerario

Attraversato il ponte, lungo strada forestale e qualche scorciatoia nel bosco si raggiungono i pressi di Malga Val Sorda Prima; dal tornante sotto la malga (q. 1790 m) si lascia la strada per seguire una traccia fra i prati in direzione nord (crocifisso). Spostandosi successivamente verso destra fra bosco rado di larici si raggiunge, in ultimo in campo aperto, il largo valico del Passo di Val Cion (2076 m). Ora si segue il sentiero 316 che, superato lo sperone sud-orientale della Cima di Lagorai (q. 2185 m), cala nella Val Ziotto. Quindi si sale verso sinistra (nordovest) per raggiungere poi la Forcella di Lagorai (2372 m) da dove, con traverso alle pendici occidentali del Monte Lastè delle Sute (scomodi massi) ed un’impennata finale su canalino roccioso (funi, 4 cambre, scalinate della guerra), si raggiunge l’intaglio sulla cresta nord-ovest della montagna (q. 2525 m). Con visuale aperta sulle Dolomiti Fassane si volge decisamente a destra per affrontare il pendio settentrionale della cima, che da qui risulta davvero vicina! Si abbandona quindi il sentiero segnato per salire, rimanendo un po’ sotto la linea di cresta, fra grossi blocchi e rocce rotte in direzione di un intaglio. Ai piedi della vetta s’intercetta un vecchio sentiero di guerra che facilita l’ascesa dell’ultimo tratto; in breve si tocca così l’ormai prossima sommità del Monte Lastè delle Sute. Cima di grande soddisfazione con panorama grandioso a 360°, ottimo su Lagorai e Cima d’Asta, Cime di Rava, Dolomiti Fassane, Pale di San Martino. Per il rientro a valle si segue l’itinerario di salita.

Inizio dell'itinerario

Ponte Conseria (1468 m)

Arrivo dell'itinerario

Ponte Conseria (1468 m)

Parcheggio

Ponte Conseria (1468 m)

Trasporto pubblico

Arrivo

uscita A22 di Trento, SS 47, Borgo Valsugana, Strigno, Val Campelle

Valutazione dell'itinerario

  • Condizione

  • Tecnica

  • Avventura

  • Paesaggio

Copyright

Cime solitarie del Trentino

Tab per le foto e le valutazioni