I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni
ritorna

42 Cima di Lagorai, 2530 m – Val Campelle

Bassa Valsugana
medio
Aggiungi alla lista dei preferiti

Informationen zur Tour 42 Cima di Lagorai, 2530 m – Val Campelle

Tour Hauptmerkmale

  • Durata
    6:15 h
  • Distanza
    14.4km
  • Dislivello
    1080 m
  • Dislivello
    1080 m
  • Altitudine Max
    2559 m
Siamo nel Lagorai centrale con un itinerario di tutto rispetto ad una vetta spesso solitaria. L’esposizione favorevole ne agevola la salita fino alle prime nevi, mentre l’accesso alla cima segue un percorso insolito e sicuramente poco frequentato. Belle visioni sul massiccio di Cima d’Asta!

Itinerario

Attraversato il torrente si segue la strada (abbreviabile risalendo i prati) che si addentra verso sinistra nella scura Val Sorda. Giunti sotto Malga Val Sorda Prima, presso un tornante si abbandona la forestale per seguire un’evidente traccia fra i pascoli (crocifisso). Salendo in direzione nord con diagonale verso destra s’incrocia un sentierino al limitar del bosco che, fra larici e qualche abete, porta ad uscire dalla vegetazione (q. 1900 m). Ora senza possibilità d’errore si raggiunge il Passo di Val Cion (2076 m, visuale su Lagorai orientale, Pale, Cima d’Asta) da dove si prosegue alle pendici orientali del Col dei Fiori (segnavia 316) fino ad una conca erbosa a q. 2120 m. Quindi a nord fin sotto una fascia rocciosa e, proprio quando il sentiero volge a destra, lo si abbandona puntando diritto ad un evidente canalino erboso. Questo viene affrontato senza difficoltà ma con pendenze notevoli fino a guadagnare, oltre il pendio soprastante, una sella a q. 2340 m. Ora a sinistra per il facile crinale orientale d’erba e massi, fino all’ometto di pietre sulla Cima di Lagorai, bella montagna che offre splendide visuali. Per la discesa si percorre il fianco nord (ripido pendio di massi) fino alla ben visibile Forcella di Lagorai (2372 m). Quindi a sud-est attraverso la selvaggia Val Ziotto fin presso q. 2200 m quando si piega decisamente a destra (sud) e, con traverso sui ripidi pendii sotto le pareti, si tocca lo sperone sud-orientale della Cima di Lagorai (cocuzzolo roccioso q. 2185 m). Continuando per il marcato sentiero 316, a sali-scendi si torna al Passo di Val Cion dove si riprende l’itinerario di salita fino al Ponte Conseria.

Inizio dell'itinerario

Ponte Conseria (1468 m)

Arrivo dell'itinerario

Ponte Conseria (1468 m)

Parcheggio

Ponte Conseria (1468 m)

Trasporto pubblico

Arrivo

uscita A22 di Trento, SS 47, Borgo Valsugana, Strigno, Val Campelle

Valutazione dell'itinerario

  • Condizione

  • Tecnica

  • Avventura

  • Paesaggio

Copyright

Cime solitarie del Trentino

Tab per le foto e le valutazioni

Alla Homepage