I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni
ritorna

41 Cima delle Buse, 2574 m – Val Campelle

Bassa Valsugana
Aggiungi alla lista dei preferiti

Informationen zur Tour 41 Cima delle Buse, 2574 m – Val Campelle

Tour Hauptmerkmale

  • Durata
    6:15 h
  • Distanza
    11.1km
  • Dislivello
    1220 m
  • Dislivello
    1230 m
  • Altitudine Max
    2534 m
Spiccata cuspide rocciosa che si eleva alta e dominante sopra la Val Campelle. Il percorso è abbastanza lungo mentre l’accesso alla vetta, seppur fuori sentiero, non è impegnativo e ricalca in parte vecchi tracciati militari. Grazie alla sua posizione isolata questa cima offre un panorama superbo!

Itinerario

Oltre l’Hotel si segue la strada e il sentiero 362 toccando in breve Malga Campelletto (1390 m); ci s’addentra quindi nel bosco in direzione nord-ovest risalendo la valle sulla destra orografica. Superato il capitello di S. Antonio (1656 m) si esce in campo aperto e, per pascoli pianeggianti ed ultimo strappo, si guadagna Malga Montalon (1866 m). Continuando nella medesima direzione si raggiunge il Lago Montalon (2089 m) e la soprastante Forcella Montalon (2133 m) dove, con visuale aperta a nord, si punta ai pendii di destra per risalirli senza via obbligata. Fra erba e blocchi lungo vecchie tracce militari si guadagna il crinale all’estremità sud-ovest della cresta di Cima delle Buse (q. 2305 m). Con percorso panoramico si volge a nord-est raggiungendo facilmente la q. 2480 m, quindi si scende a sinistra (ca. 30 m di dislivello, canalone) per poi risalire con strette svolte (sentiero militare) fino alla sella sotto la cima (q. 2470 m). Con facile ma ripido percorso sulla fiancata occidentale (tracce) si raggiunge così la sommità di Cima delle Buse (2574 m), montagna dominante con vasto panorama (Catena del Lagorai, Cima d’Asta, Pale, Dolomiti Fassane, ecc.). Per la discesa si torna alla sella q. 2470 m dove s’imbocca un ripido canalone erboso in direzione sud (tracce); quindi a destra (sud-ovest) su terreno scomodo fra blocchi e zolle erbose (traccia sotto le pareti), fino ad un crinale che si seguirà verso sud (vista sul Lago Montalon). Fra molti resti bellici (muri a secco, trincee, baracche) si scende fin quando, ormai sopra Malga Montalon, la si raggiunge per ripido pendio d’erba e rada vegetazione. Ora per la via di salita si torna al punto di partenza.

Inizio dell'itinerario

Hotel SAT Lagorai (ponte sul torrente Maso, q. 1305 m)

Arrivo dell'itinerario

Hotel SAT Lagorai (ponte sul torrente Maso, q. 1305 m)

Parcheggio

Hotel SAT Lagorai (ponte sul torrente Maso, q. 1305 m)

Trasporto pubblico

Arrivo

uscita A22 di Trento, SS 47, Borgo Valsugana, Strigno, Val Campelle

Valutazione dell'itinerario

  • Condizione

  • Tecnica

  • Avventura

  • Paesaggio

Copyright

Cime solitarie del Trentino

Tab per le foto e le valutazioni