I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni
ritorna

36 Cima Roccapiana, 1873 m – Val d’Adige

Piana Rotaliana e Mezzolombardo
Aggiungi alla lista dei preferiti

Informationen zur Tour 36 Cima Roccapiana, 1873 m – Val d’Adige

Tour Hauptmerkmale

  • Durata
    6:30 h
  • Distanza
    9.8km
  • Dislivello
    1540 m
  • Dislivello
    1540 m
  • Altitudine Max
    1863 m
È la vetta più alta delle Cime di Vigo ed offre un grandioso e spettacolare panorama che da solo ripagherà le fatiche della salita. L’accesso proposto infatti è lungo e faticoso, ma abbastanza inusuale e decisamente gratificante. L’itinerario è facile e si svolge interamente su sentieri segnalati.

Itinerario

Ci si addentra nella Val dei Molini (direzione nord-ovest) seguendo la strada che attraversa un paio di volte il Rio Bosconero (ponti), quindi si prosegue sempre per strada, ora molto ripida e cementata, fino ad un ultimo tratto sterrato che porta all’imbocco del sentiero 507 (indicazione Craun). Lo si segue risalendo la fitta boscaglia ed incrociando un paio di volte una strada in località Pianizza. Fra pini silvestri e bassa vegetazione il terreno si fa sempre più ripido fino a giungere in località Polsa Vecia (980 m); poco oltre si trova il bivio (località Cadinet) con il sentiero 519 (chiuso per frana). In zona selvaggia sotto le incombenti pareti della Roccapiana e Monte Cuc, si continua verso sud-est passando fra due balze rocciose e guadagnando così l’Altopiano di Craun. Toccato il Baito dei Cacciatori (1286 m), per strada in discesa nel bosco si raggiungono i prati di Malga Craun (1222 m), dove sorge anche il bel rifugio della S.A.T. Ora si segue brevemente la strada in direzione sud (indicazioni Roccapiana) fino all’imbocco a destra del sentiero 518 (che si seguirà). Con lunghe diagonali fra ripide faggete, poi faticosamente fra primi mughi e splendidi pini silvestri, si affronta il ripido versante sud-orientale della montagna zigzagando a fatica fra selvagge vallette. Si raggiunge così la bella vetta della Roccapiana, massima elevazione delle Cime di Vigo che, seppur di quota modesta, è molto gratificante grazie al vasto e splendido panorama. Per il rientro a valle si segue per intero l’itinerario di salita.

Inizio dell'itinerario

imbocco Val dei Molini (parcheggio q. 300 m)

Arrivo dell'itinerario

imbocco Val dei Molini (parcheggio q. 300 m)

Parcheggio

imbocco Val dei Molini (parcheggio q. 300 m)

Trasporto pubblico

Arrivo

uscita A22 di S. Michele a. A.,Mezzocorona, Roverè della Luna

Valutazione dell'itinerario

  • Condizione

  • Tecnica

  • Avventura

  • Paesaggio

Copyright

Cime solitarie del Trentino

Alloggi consigliati nelle vicinanze del tour

Tab per le foto e le valutazioni

Dove dormire

Natura

Cultura

Alla Homepage