I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni
ritorna

35 Cima Ceremana (2 Tage)

Primiero
Aggiungi alla lista dei preferiti

Informationen zur Tour 35 Cima Ceremana (2 Tage)

Tour Hauptmerkmale

  • Durata
    8:15 h
  • Distanza
    17.0km
  • Dislivello
    1110 m
  • Dislivello
    1110 m
  • Altitudine Max
    2587 m
Escursione circolare relativamente lunga, meglio suddivisa in due tappe giornaliere, con pernottamento al Bivacco Aldo Moro. Per una salita in autunno si dovrebbe tenere a mente l'orientamento nord del tour (molta ombra). Questa salita è consigliata soprattutto per l'ambiente selvaggio e solitario, ma anche per il magnifico panorama sulla vetta. Lungo il sentiero ci sono molti resti della prima guerra mondiale.

Itinerario

Giorno 1: Seguire la riva meridionale del lago a ovest, poi svoltare a sinistra (sud) su una strada forestale che sale attraverso la foresta (barra). Si prosegue attraverso una valle profonda e buia, attraversata dal torrente Rio di Val Ceremana fino a raggiungere la località Ceremana (1570 m s.l.m.). Al bivio svoltare a destra sul sentiero 376 che conduce a sud fino alle pendici del monte. Ora si sale su un ripido fianco boscoso per diversi tornanti fino a quando il pendio all'estremità superiore della vegetazione si posa un po' indietro. Dopo aver superato gli ultimi larici
Tempo di percorrenza: 3:45 h

 

Giorno 2: Si prosegue verso est lungo una vecchia mulattiera militare che, in bella posizione panoramica, conduce prima piano e poi moderatamente ripido fino ad alcuni tagli del crinale ai piedi delle Cime di Bragarolo. Sempre più spesso si incontrano i resti di vecchie caserme, trincee e gallerie della Prima Guerra Mondiale. Ai piedi della vetta si sale sul versante nord-ovest lungo un vecchio sentiero militare, che sale moderatamente ripido e in ampi tornanti (anche qui resti della Prima Guerra Mondiale) senza difficoltà fino alla cima della Cima Ceremana (2699 m s.l.m.). Il panorama da qui è magnifico, soprattutto verso est, dove sono visibili le maestose cime delle Pale di San Martino e del sottogruppo Folga-Scanàiol. Dall'alto si sale facilmente fino ad incrociare il sentiero 349 che si segue a destra fino alla forcella di Ceremana (2428 m). Proseguendo verso nord-ovest sul sentiero 337 si attraversa una stretta e aspra vallata ricca di massi. Altrettanto scomoda ed estenuante è la discesa nella selvaggia Val Ceremana (nessuna salita, ma molte marcature). Si imbocca un vecchio sentiero militare e poi la strada per Pian di Ceremana. Lungo il Lago di Paneveggio si ritorna al punto di partenza.

Tempo di percorrenza: 1:00 h fino alla vetta, 3:30 h discesa

Inizio dell'itinerario

Lago Paneveggio, Pulesi (1459 m)

Arrivo dell'itinerario

Lago Paneveggio, Pulesi (1459 m)

Parcheggio

Lago di Paneveggio,
Pulesi (1459 m)

Trasporto pubblico

Arrivo

Autostrada del Brennero A22, uscita Neumarkt/Auer. Proseguire in direzione Passo San Lugano, Val di Fiemme e Val Travignolo

Valutazione dell'itinerario

  • Condizione

  • Tecnica

  • Avventura

  • Paesaggio

Copyright

sentres Südtirol

Tab per le foto e le valutazioni

Shopping

Cultura