I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni
ritorna

33 Cima delle Mandrie

Val di Sole
Aggiungi alla lista dei preferiti

Informationen zur Tour 33 Cima delle Mandrie

Tour Hauptmerkmale

  • Durata
    6:00 h
  • Distanza
    9.5km
  • Dislivello
    1140 m
  • Dislivello
    1130 m
  • Altitudine Max
    2534 m
Un'altra bella vetta del gruppo delle Maddalene, situata nella parte più remota e sperduta del gruppo. Territorio ideale per l'alpinista che ama la solitudine e allo stesso tempo cerca i più suggestivi attraversamenti di cresta. Questo ambiente estremamente selvaggio è anche la patria della selvaggina grossa, che si incontra spesso. Grazie alla posizione avanzata di questa vetta, l'arrampicatore gode di una vista ampia e particolarmente interessante sulle altre cime del gruppo.

Itinerario

Si segue la strada forestale (segnavia 1179) che attraversa i pascoli dei Masi Bretoni (1461 m) e si prosegue nel bosco fino alla Malga Cortinga di Sotto (1909 m). Adiacente all'alpeggio si trova un ex rifugio, ancora oggi utilizzato come bivacco (stufa a legna, panchine). Il sentiero prosegue fino alla vicina Malga Cortinga di Sopra (2059 m); invece di svoltare a destra verso il Pass de l'Om (nord-est) si sale dietro l'alpe e si attraversano ripidi gli ultimi abeti (senza sentiero!). Presto si raggiunge l'ampio crinale, che si prosegue verso l'alto con vista sulla croce della vetta. La Cima delle Mandrie (2583 m) si raggiunge senza difficoltà tecniche. Nelle giornate limpide si può ammirare il Grossglockner fino a Cevedale e le Ahrntaler Alpen (Hochfeiler) fino al gruppo del Pasubio. Ottima anche la vista sulle cime della Maddalena, dell'Alta Anaunia e del gruppo del Brenta. Per la discesa si sceglie il crinale nord-est della montagna che scende in una sella erbosa. Da lì si può facilmente salire fino alla Cima Lainert (2462 m). Ora si scende senza difficoltà tecniche sul crinale sud verso il Pass de l'Om (2331 m). Da questo importante incrocio tra le valli della Val di Rabbi e della Val di Bresimo, il sentiero conduce attraverso ampi pascoli a sud-ovest (segnavia 117) fino alla Malga Cortinga di Sopra. Proseguire lungo la salita fino al punto di partenza.

Inizio dell'itinerario

Presso i Masi di Sopra (1397 m)

Arrivo dell'itinerario

Presso i Masi di Sopra (1397 m)

Parcheggio

Presso i Masi di Sopra (1397 m)

Trasporto pubblico

Arrivo

Autostrada del Brennero A22, uscita San Michele all'Adige. Proseguire attraverso la Val di Non e la Val di Rabbi fino a Pracorno

Valutazione dell'itinerario

  • Condizione

  • Tecnica

  • Avventura

  • Paesaggio

Copyright

sentres Südtirol

Alloggi consigliati nelle vicinanze del tour

Tab per le foto e le valutazioni

Dove dormire

Alla Homepage