I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni
ritorna

32 Monte Brugnol, 2221 m – Banale

Giudicarie
Aggiungi alla lista dei preferiti

Informationen zur Tour 32 Monte Brugnol, 2221 m – Banale

Tour Hauptmerkmale

  • Durata
    5:45 h
  • Distanza
    11.7km
  • Dislivello
    1350 m
  • Dislivello
    1350 m
  • Altitudine Max
    2196 m
Docile montagna erbosa alle propaggini meridionali del gruppo, offre un panorama esteso e gratificante. La meta è poco classica, spesso solitaria seppur facile da salire; ma il prezzo da pagare è un accesso piuttosto ripido e faticoso che richiede resistenza e buona forma fisica.

Itinerario

Seguendo per Malga Valandro si risale l’abitato fino ad imboccare la strada forestale “Salti di Seo”. La carrareccia, in ultimo piuttosto ripida e faticosa, termina a q. 1340 m dove ha inizio l’antica mulattiera pavimentata a pietre. Con pendenze elevate si guadagna così la località Crosette-Salti Bassi (1501 m), con vista spettacolare su Bleggio e Lomaso, Tione, Carè Alto. Proseguendo sul versante occidentale si attraversano dei ripidi fianchi erbosi sopra la Val Laone e, sempre per comoda traccia, si giunge in località Prati del Valandro (1650 m). Quindi a destra fino al crinale soprastante (q. 1750 m) da dove si raggiunge, oltre un ripido fianco erboso ed una valletta, la nuova Malga Valandro (1871 m). Dalla selvaggia ed isolata conca alpestre si punta ad ovest per montare sull’erbosa cresta meridionale della montagna che si risale faticosamente fino alla croce del Monte Brugnol. Per la discesa si può percorrere la facile ma ripida cresta sud-est fino ad incrociare il sentiero 348; da qui, continuando per il bel crinale erboso si guadagna, con breve digressione finale, anche la sommità del Monte Ghirlo (2015 m). Quindi è possibile calare, sempre nella medesima direzione, alla Baita Don Luciano (privata) e ad un vicino punto panoramico (q. 1980 m). Si rientra verso ovest per ottimo sentiero fino a Malga Valandro; ripercorrendo poi il sentiero 348 e raggiunto un pronunciato crinale, lo si abbandona per seguire la cresta che verso sud porta alla Capanna Benigni in località Cingolo Rosso (1678 m). Per ritornare sul sentiero 348 si cala per i ripidi prati del versante occidentale; quindi per la via di salita si rientra a Seo.

Inizio dell'itinerario

Seo (Piazza Parolari, 832 m)

Arrivo dell'itinerario

Seo (Piazza Parolari, 832 m)

Parcheggio

Seo (Piazza Parolari, 832 m)

Trasporto pubblico

Arrivo

uscita A22 di Trento, Sarche, Stenico, Seo

Valutazione dell'itinerario

  • Condizione

  • Tecnica

  • Avventura

  • Paesaggio

Copyright

Cime solitarie del Trentino

Tab per le foto e le valutazioni