I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni
ritorna

32 Hochwart

Val di Non
difficile
Aggiungi alla lista dei preferiti

Informationen zur Tour 32 Hochwart

Tour Hauptmerkmale

  • Durata
    6:00 h
  • Distanza
    11.5km
  • Dislivello
    1150 m
  • Dislivello
    1140 m
  • Altitudine Max
    2611 m
Questa salita, che si svolge nei pressi del confine provinciale dell'Alto Adige, porta ad una magnifica vetta nella parte orientale della Maddalena. Cime impressionanti, massicce e sublimi con una vista straordinaria! Per l'Hochwart, come per le altre vette della Maddalena, la salita autunnale è consigliata per la colorazione e la vista illimitata. Il percorso si snoda prevalentemente sui pendii soleggiati, anche se il dislivello e la lunghezza del percorso sono moderati. L'Untere Kesselalm di nuova costruzione è tipica e unica.

Itinerario

Dal borgo di Matzlaun si segue il sentiero 6-11 in direzione nord fino all'incrocio con una strada forestale, sulla quale si continua a camminare. È possibile abbreviare la salita lungo la strada girando a sinistra nella seconda curva a destra su un sentiero segnato. Lungo il torrente Maier (prima orograficamente a sinistra, poi orograficamente a destra) fino ad incrociare un sentiero che riporta a destra sulla strada. Dopo aver superato l'Unteren Kessel Alm, che si trova in un ambiente idilliaco ed è stata ristrutturata solo nel 2008, il sentiero conduce attraverso pascoli e boschi leggeri alla bellissima Kessel Alm (bivacco – 1917 m s.l.m.). Ottimo rifugio, sempre aperto, situato nell'anfiteatro appartato ai piedi del lato sud-est del Hochwart. Ora proseguire ( ugualmente ripida ) tenendo la sinistra (ovest) sul sentiero n. 11. Presto si lascia il sentiero e si sale verso nord, attraversando campi di ghiaia, fino alla cresta sud-est della montagna. Attraverso un ripido crinale erboso si raggiunge l'altezza di 2400 m, dove il crinale si restringe e si snoda in parte su terreni rocciosi (ancora tecnicamente facili). Dopo aver superato una piccola altura, si sale su un prato molto ripido e faticoso che conduce direttamente alla vetta di Hochwart (2627 m). Una fantastica montagna da scalare, soprattutto in autunno, ma naturalmente è possibile anche durante il resto dell'anno (in inverno solo in condizioni di neve sicura!). Nelle giornate limpide dalla vetta si gode uno dei panorami più ampi e belli di tutto il gruppo, con vista sulla Val di Non, Laugen, Spitzner Kornigl, Schöngrubspitze, Malga Cloz e Malga Revò, Mandlspitz, Samerberg, Ilmenspitze, Stübele, Ultental, Hintere Eggenspitze, Zufrittspitze, Hasenohr e Hochwart. Invece di scendere attraverso il sentiero di salita, si sceglie la cresta sud-ovest con una splendida vista fino ad un'altitudine di circa 2500 m. Lì, prima verso sud-est e poi verso sud fino a raggiungere un calderone. Da lì un ripido canale erboso conduce al sentiero n. 11, poi alla Kesselalm e, attraverso la salita, a Matzlaun.

Inizio dell'itinerario

Borgo Matzlaun (1466 m - parcheggio limitato)

Arrivo dell'itinerario

Borgo Matzlaun (1466 m - parcheggio limitato)

Parcheggio

Borgo Matzlaun (1466 m - parcheggio limitato)

Trasporto pubblico

Arrivo

Autostrada del Brennero A22, uscita San Michele all'Adige. Proseguire attraverso la Val di Non fino a Proveis (Alto Adige)

Valutazione dell'itinerario

  • Condizione

  • Tecnica

  • Avventura

  • Paesaggio

Copyright

sentres Südtirol

Alloggi consigliati nelle vicinanze del tour

Mangiare & Bere vicino al tour

Tab per le foto e le valutazioni

Dove dormire

Mangiare & Bere