I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni
ritorna

26 Cima Cadinel

Val di Sole
difficile
Aggiungi alla lista dei preferiti

Informationen zur Tour 26 Cima Cadinel

Tour Hauptmerkmale

  • Durata
    6:15 h
  • Distanza
    10.6km
  • Dislivello
    1460 m
  • Dislivello
    1450 m
  • Altitudine Max
    2843 m
Questa notevole ma facile salita conduce attraverso una zona solitaria e appartata. Il sentiero conduce attraverso il bosco a Malga Campo, poi tra i larici, particolarmente colorati a fine autunno, in una valle selvaggia da cui già si vede la vetta all'orizzonte. Vetta da non perdere con spettacolare vista panoramica sul Cevedale. In caso di maltempo, il bivacco Baito del Cadinel è un ottimo riparo.

Itinerario

Seguire prima la strada e poi il sentiero 132 (mulattiera) in direzione nord fino a Malga Campo (1979 m). Già qui la vista verso ovest si apre sul Cevedale e sul sottogruppo Redival-Boai. Si prosegue in salita attraverso i larici fino a dopo il bivio per l'alpe Malga Sassa, il sentiero si snoda su numerosi tornanti fino alle terrazze erbose del Baito del Cadinel (2419 m – bivacco). Qui non ci sono limiti alla vista; il luogo appartato e solitario invita ad un riposo più lungo, durante il quale si può anche iscriversi al libro della capanna (naturalmente volontariamente!). Il sentiero prosegue verso est, nord-est, su lunghi pendii erbosi fino alla conca dove si trova il Lago di Cadinel (2521 m). Ma non c'è traccia del lago! Proseguite verso nord-est fino a raggiungere le pendici della Cima Vegaia e poi il Passo di Cadinel (2730 m). Ottima vista sull'imponente Cima Grande, sulla Eggenspitze posteriore e sullo Gleck. Il sentiero prosegue attraverso la semplice cresta sud-est fino alla vetta della Cima Cadinel (2864 m), un meraviglioso punto panoramico da cui si può vedere il Grossglockner in lontananza nelle giornate limpide! Dal piccolo capanno alla semplice croce di legno si gode un'ottima vista su Peio, Monte Viòz, Cevedale, Cima Grande e Cima Vegaia, Val de la Mare, Val Cercena, Brenta e Presanella. Se lo si desidera, si può proseguire senza difficoltà tecniche verso sud-ovest fino ad un'altitudine di 2869 m, da dove si può vedere il sottogruppo Redival-Boai, la Val del Monte e la conca del Lago di Cadinel. Dalla vetta si torna attraverso il bivacco del Baito del Cadinel fino al bivio per Malga Sassa. Se lo si desidera, è possibile raggiungere a piedi l'alpe di cui sopra per tornare da lì (strada e sentiero) al punto di partenza. Altrimenti di nuovo sulla strada di salita.

Inizio dell'itinerario

la zona di Cei (tornante a 1487 m)

Arrivo dell'itinerario

la zona di Cei (tornante a 1487 m)

Parcheggio

la zona di Cei
(tornante a 1487 m)

Trasporto pubblico

Arrivo

Autostrada del Brennero A22, uscita San Michele all'Adige. Proseguire attraverso la Val di Non, la Val di Sole fino alla Val di Peio e a Celentino.

Valutazione dell'itinerario

  • Condizione

  • Tecnica

  • Avventura

  • Paesaggio

Copyright

sentres Südtirol

Alloggi consigliati nelle vicinanze del tour

Tab per le foto e le valutazioni

Dove dormire

Alla Homepage