I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni
ritorna

19 Monte Bruffione, 2664 m – Valli Giudicarie

Giudicarie
Aggiungi alla lista dei preferiti

Informationen zur Tour 19 Monte Bruffione, 2664 m – Valli Giudicarie

Tour Hauptmerkmale

  • Durata
    6:30 h
  • Distanza
    13.7km
  • Dislivello
    1100 m
  • Dislivello
    1100 m
  • Altitudine Max
    2637 m
È fra le montagne più importanti dell’Adamello meridionale e offre una salita di tutto rispetto in ambiente selvaggio e solitario. L’ascensione è nel complesso facile seppur il percorso sia da ricercare causa una traccia di salita quasi inesistente; da evitare con scarsa visibilità!

Itinerario

Superata la malga s’imbocca la strada forestale “Bondolo” seguendo le indicazioni per il M. Bruffione. Lungo il segnavia 257 si percorre la carrareccia sterrata e/o cementata fino alla conca di Malga Bondolo (1834 m). Ora per ex mulattiera militare verso nord-ovest si guadagna un altro ampio ripiano già ben in vista del versante orientale del Bruffione. Attraversata la valletta la traccia man mano si affievolisce ed i segnavia divengono sempre più rari (e scoloriti!). Raggiunta l’ultima piana alle pendici della montagna (q. 2025 m) si piega decisamente a sinistra aiutati da qualche ometto e paline segnaletiche. Si risale quindi un ripidissimo canale erboso sotto lisce pareti di granito arrancando fino all’ennesimo ripiano (q. 2190 m); da qui si volge a destra per arrivare in una zona di blocchi e detriti sotto la cima del Bruffione. Si continua diritto (ovest) verso la cresta fino ad un’insellatura sul crinale meridionale (q. 2630 m); da qui si prosegue a destra (nord) e facilmente per massi accatastati si guadagnano le due croci in vetta al Monte Bruffione (2664 m). Splendida montagna con panorama vasto e spettacolare che spazia dalle Pale di San Martino al massiccio del Monte Rosa! Per la discesa si può percorrere la cresta nord-est seguendo scarsi segnavia sbiaditi; con qualche passaggio roccioso (EE) e superando vari intagli, si raggiunge la più alta elevazione dei Grapperi di Nova (2600 m), altro bel punto panoramico! Quindi si cala per il crinale sud-est fino ad incrociare il bivio 251–257B; proseguendo con ottimi scorci sul Lago Casinei si raggiunge la Bocchetta di Remà (2256 m), dalla quale si prende per Malga Val Aperta (indicazioni).

Inizio dell'itinerario

Malga Val Aperta, 1535 m

Arrivo dell'itinerario

Malga Val Aperta, 1535 m

Parcheggio

Parcheggio Malga Val Aperta, 1535 m (scarse possibilità)

Trasporto pubblico

Arrivo

Uscita A22 di Trento, Sarche, Tione, Condino, Val Aperta

Valutazione dell'itinerario

  • Condizione

  • Tecnica

  • Avventura

  • Paesaggio

Copyright

Cime solitarie del Trentino

Tab per le foto e le valutazioni