I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni
ritorna

1 Cima S.A.T.

Alto Garda
difficile
Aggiungi alla lista dei preferiti

Informationen zur Tour 1 Cima S.A.T.

Tour Hauptmerkmale

  • Durata
    4:30 h
  • Distanza
    5.1km
  • Dislivello
    1170 m
  • Dislivello
    1160 m
  • Altitudine Max
    1258 m
Una magnifica e gratificante escursione circolare facile da percorrere. La salita è spesso ripida e faticosa, con grandi dislivelli e una vista impressionante sul paese di Riva e sul lago di Garda. Il Rifugio Capanna Santa Barbara è situato in una splendida posizione, la vicina via ferrata Via dell'Amicizia e quindi anche la Cima S.A.T., che tra l'altro offre un'ottima vista panoramica, sono una destinazione molto visitata! Il Sentiero dei Crazidèi è una discesa variegata.

Itinerario

Attraversare la Gardesana Occidentale e imboccare il sentiero 404. La Fortezza del Bastione (210 m) è raggiungibile attraverso una stradina lastricata di marmo che si snoda in salita attraverso venti tornanti tra cipressi, pinete e accoglienti panchine. Da qui un sentiero sassoso conduce attraverso la pineta fino ad un muro di pietra e alla Capanna Santa Barbara (560 m) una bella e piccola capanna in posizione panoramica. Camminate verso sud per cinque minuti fino alla chiesa di Santa Barbara (625 m) e proseguite a metà strada sotto le mura fino ad un calderone senza uscita. L'unico modo per superare una piccola parete rocciosa è una scala con 56 pioli e staffe di ferro incastonati nella roccia. Si scende poi leggermente, tenendo la destra, per stretti tornanti fino alla zona del Vallone dei Concoli (1100 m). Qui si svolta a destra e si imbocca il sentiero 413 lungo il crinale sud-orientale della Rocchetta fino ai resti del rifugio della Prima Guerra Mondiale. Dopo il bivio per Cima Giochello si scende un po' e poi si sale per un breve e assicurato tornante (gancio/fune di ferro) in cima alla Cima S.A.T. (1276 m). Bella e frequentata vetta rocciosa (principalmente via dell'Amicizia) con ottimi panorami sul Lago di Garda, Torbole, Riva e Arco, Monte Brione, Corno di Pichèa, Lago di Tenno, Monte Misone, Monte Stivo e Monte Altissimo di Nago. Dopo essere scesi dalla vetta, si gira a destra sul Sentiero di Crazidèi (segnavia 418) e si attraversa una stretta valle boscosa in direzione nord (zona incontaminata) per poi scendere per oltre 90 tornanti fino alla strada Riva-Campi (segnavia 402 – altezza 500 m). Sulla destra, passando per il Torrione di San Giovanni e la zona di Santa Maria Maddalena, si raggiunge il bivio nella strada antistante la fortezza. Si svolta nuovamente a destra per raggiungere la stradina in marmo che scende a Riva del Garda.

Inizio dell'itinerario

Riva del Garda (86 m), strada costiera occidentale (Gardesana occidentale - segnaletica)

Arrivo dell'itinerario

Riva del Garda (86 m), strada costiera occidentale (Gardesana occidentale - segnaletica)

Parcheggio

Riva del Garda (86 m),
strada costiera occidentale
(Gardesana occidentale - segnaletica)

Trasporto pubblico

Arrivo

Autostrada del Brennero A22, uscita Rovereto sud, proseguire per via Nago e Torbole fino a Riva del Garda

Valutazione dell'itinerario

  • Condizione

  • Tecnica

  • Avventura

  • Paesaggio

Copyright

sentres Südtirol

Alloggi consigliati nelle vicinanze del tour

Tab per le foto e le valutazioni