Via ferrata Contenuto Premium

Via ferrata Masarè sulla Cresta di Masarè

Via ferrata · Val di Fassa
Responsabile del contenuto
Sentres Partner verificato  Explorers Choice 
  • Rifugio Paolina sotto Pietrarossa 
    Rifugio Paolina sotto Pietrarossa 
    Foto: Tappeiner AG
m 2600 2500 2400 2300 2200 2100 2000 5 4 3 2 1 km
media
Lunghezza 6 km
3:40 h.
644 m
643 m
Prima su poi giùAccesso facile, discesa relativamente breve e assicurata nella parte iniziale. I corti passaggi non assicurati sono da percorrere camminando sulla ferrata, soprattutto sul lato ovest del percorso in salita perché a inizio stagione possono essere infidi per la neve fresca o quella residua. La qualità dei cavi dacciaio, in parte vecchi e sottili spesso lascia a desiderare.

Accesso alla ferrata: dal Rifugio Paolina (aperto da giugno a metà ottobre) dirigersi verso il monumento a Christomannos lungo il sentiero n. 539 e proseguire sino al Rifugio Roda di Vael. Presso il rifugio si trovano chiare indicazioni per accedere alla ferrata Masarè; lo stesso vale per il bivio successivo (Via ferrata Masarè) Difficoltà: non offrendo la via appoggi artificiali, i continui saliscendi di questa arrampicata in cresta, con passaggi su roccia verticale, richiedono all'alpinista una buona condizione fisica, notevole forza di braccia e passo sicuro. Particolari tecnici: salita molto complessa, in parte molto aerea, che si snoda lungo la Cresta di Masarè. La ferrata, a parte alcuni brevi tratti di sentiero normale, è completamente assicurata con cavi dacciaio; i tratti più ripidi inoltre si superano grazie ad appoggi artificiali. Tipologia del percorso: 90% cavo dacciaio, 10% sentiero. Dislivello complessivo in salita: 595 m, 3:00-3:30 ore. Dislivello fino

Accedi al percorso con PRO+
Con PRO+ hai accesso a tutti i dettagli del percorso, incluse direzioni, foto, tracciato GPS e altre informazioni utili.

Sei registrato? 

Contenuto Premium Gli itinerari Premium sono scritti da autori proferssionali ed pubblicati da editori specializzati.
Editore Sentres
 Portale outdoor # 1 in Alto Adige 

 Vacanze in Alto Adige per turisti attivi e per coloro che sono alla ricerca dei sapori tipici di queste zone: i sentieri più belli, tour in bicicletta, hotel, pensioni, appartamenti e agriturismi per una vacanza rilassante! L'Alto Adige offre tanti paesaggi diversi tra cui le Dolomiti, i grandi ghiacciai del Gruppo dell'Ortles e le zone mediterrane intorno alla città di Merano e al Lago di Caldaro. Passeggiate lungo le roggie, escursioni per tutta la famiglia che conducono a meravigliose malghe, vie ferrate per chi cerca l'avventura, fantastici trails per gli amanti della mountain bike e tanti modi favolosi per godersi l'inverno. Scoprite l'Alto Adige con sentres.com.


Domande e risposte

Fai la prima domanda

Vuoi chiedere una domanda all'autore?


Recensioni

Condividi la tua esperienza

Aggiungi il primo contributo della Community

Immagine del profilo di Paolo Tonini
Paolo Tonini
11.08.2014 · Community
Visualizza di più
Immagine del profilo di Hansjörg Morandell
Hansjörg Morandell
05.06.2012 · Community
Visualizza di più

Foto di altri utenti