Via ferrata Contenuto Premium

Via ferrata dei Campanili, Latemar

Via ferrata · Val d'Ega
Responsabile del contenuto
Sentres Partner verificato  Explorers Choice 
  • Catinaccio Latemar visto da ovest 
    Catinaccio Latemar visto da ovest 
    Foto: Tappeiner AG
m 2800 2600 2400 2200 2000 10 8 6 4 2 km
difficile
Lunghezza 10,3 km
6:38 h.
1.182 m
1.183 m
2.796 m
2.080 m
TraversaLuna escursione che richiede una buona condizione fisica e molta resistenza. La via ferrata è solo una parte dell'intera salita e dalla Forcella dei Campanili di Dentro si raggiunge la Forcella Grande del Latemar. Lunghi tratti della via ferrata si snodano su un terreno alpino percorribile camminando, ma privo di cavi di sicurezza, in parte su terreno impervio e friabile. Indispensabile passo sicuro su percorso non attrezzato.

Caratteristiche della via ferrata: Un passaggio difficile su roccia (I grado), senza cavi di sicurezza, nell'ultimo tratto della ferrata. Breve discesa su scala, ripida ed esposta, seguita da attraversamento aereo con cavo d'acciaio e salita esposta (cavo d'acciaio). I cavi d'acciaio non sono ben tesi, inoltre i trefoli sporgenti di alcune estremità rotte dei cavi possono causare ferite ed abrasioni. Accesso alla via ferrata: dalla stazione a monte (cartelli segnaletici) il sentiero n. 18 conduce alla Forcella dei Camosci/Gamsstallscharte, 2620 m. Si scende in direzione nord-est, si segue il segnavia 18-516 (cartelli, a destra si diparte il sentiero per il rifugio Torre di Pisa). Attraverso la conca dell'alta Valsorda si arriva alla Forcella dei Campanili di Dentro, 2590 m. Particolari tecnici: ferrata semplice, ma lunga, alcuni tratti sono percorribili camminando, un punto esposto senza fune di sicurezza (I grado), una discesa ripida su scala seguita da un attraversamento

Accedi al percorso con PRO+
Con PRO+ hai accesso a tutti i dettagli del percorso, incluse direzioni, foto, tracciato GPS e altre informazioni utili.

Sei già registrato? 

Contenuto Premium I percorsi Premium sono creati da autori ed editori specializzati.
Editore Sentres
 Portale outdoor # 1 in Alto Adige 

 Vacanze in Alto Adige per turisti attivi e per coloro che sono alla ricerca dei sapori tipici di queste zone: i sentieri più belli, tour in bicicletta, hotel, pensioni, appartamenti e agriturismi per una vacanza rilassante! L'Alto Adige offre tanti paesaggi diversi tra cui le Dolomiti, i grandi ghiacciai del Gruppo dell'Ortles e le zone mediterrane intorno alla città di Merano e al Lago di Caldaro. Passeggiate lungo le roggie, escursioni per tutta la famiglia che conducono a meravigliose malghe, vie ferrate per chi cerca l'avventura, fantastici trails per gli amanti della mountain bike e tanti modi favolosi per godersi l'inverno. Scoprite l'Alto Adige con sentres.com.


Domande e risposte

Fai la prima domanda

Vuoi chiedere una domanda all'autore?


Recensioni

Condividi la tua esperienza

Aggiungi il primo contributo della Community

Immagine del profilo di Federico Stefenelli
Federico Stefenelli
20.08.2012 · Community
Visualizza di più

Foto di altri utenti