Via ferrata Contenuto Premium

Via Ferrata Bolver-Lugli (Bivacco Fiamme Gialle, 3005 m)

Via ferrata · San Martino di Castrozza, Primiero, Vanoi
Responsabile del contenuto
Sentres Partner verificato  Explorers Choice 
  • Cimon della Pala
    Cimon della Pala
    Foto: Tappeiner
m 3000 2800 2600 2400 2200 2000 1800 1600 7 6 5 4 3 2 1 km
media
Lunghezza 7,8 km
5:21 h.
1.202 m
1.202 m
2.897 m
1.946 m
Ripido gradoneItinerario lungo, con controsalite durante la discesa. L’avancorpo roccioso non attrezzato e un ripido gradone mentre si scende verso la Val dei Cantoni richiedono passo assolutamente fermo trattandosi di difficoltà sino al I grado. La ferrata si snoda in modo piacevole, lineare e molto vario lungo la parete ripida.

Avvicinamento: dalla stazione a monte della telecabina (cartello Ferrata Bolver- Lugli) procedere fino all’attacco seguendo il sentiero 706, in parte in salita ripida. Caratteristiche e dettagli tecnici: il percorso è quasi tutto su roccia salda e con abbondanti punti di presa tanto che il cavo d’acciaio può quasi esclusivamente venire usato solo per assicurarsi. In particolare nella parte superiore si ha arrampicata su roccia ripida ed esposta. Una buona tecnica d’arrampicata facilita notevolmente la salita. Indispensabili ottimo allenamento e solida esperienza alpinistica. Soprattutto le controsalite sulla via del ritorno richiedono grande resistenza. Attenzione: in Val dei Cantoni a inizio estate, dopo inverni molto nevosi, ripidi pendii con neve firn. Eventualmente portare con sé i ramponi. Discesa: usciti dalla ferrata raggiungere il Bivacco Fiamme Gialle. Dal bivacco lungo tracce di sentiero traversare sino al Passo del Travignolo. Poco prima del passo scendere in Val dei

Accedi al percorso con PRO+
Con PRO+ hai accesso a tutti i dettagli del percorso, incluse direzioni, foto, tracciato GPS e altre informazioni utili.

Sei registrato? 

Contenuto Premium Gli itinerari Premium sono scritti da autori proferssionali ed pubblicati da editori specializzati.
Editore Sentres
 Portale outdoor # 1 in Alto Adige 

 Vacanze in Alto Adige per turisti attivi e per coloro che sono alla ricerca dei sapori tipici di queste zone: i sentieri più belli, tour in bicicletta, hotel, pensioni, appartamenti e agriturismi per una vacanza rilassante! L'Alto Adige offre tanti paesaggi diversi tra cui le Dolomiti, i grandi ghiacciai del Gruppo dell'Ortles e le zone mediterrane intorno alla città di Merano e al Lago di Caldaro. Passeggiate lungo le roggie, escursioni per tutta la famiglia che conducono a meravigliose malghe, vie ferrate per chi cerca l'avventura, fantastici trails per gli amanti della mountain bike e tanti modi favolosi per godersi l'inverno. Scoprite l'Alto Adige con sentres.com.


Domande e risposte

Fai la prima domanda

Vuoi chiedere una domanda all'autore?


Recensioni

Condividi la tua esperienza

Aggiungi il primo contributo della Community


Foto di altri utenti