Sentiero turistico Contenuto Premium

Val di Genova: Cascate del Nardis

Sentiero turistico · Madonna di Campiglio, Pinzolo, Val Rendena
Responsabile del contenuto
Curcu Genovese Verlag
  • Gita alle Cascate di Nardis
    Gita alle Cascate di Nardis
    Foto: Andrea Gilli
m 1300 1200 1100 1000 900 800 14 12 10 8 6 4 2 km
difficile
Lunghezza 14,7 km
4:52 h.
514 m
514 m
1.282 m
924 m
Gita alle cascate del Nardis invidiate da tutta Europa e riconosciute, insieme alle Dolomiti, patrimonio dell’umanità.

Situate nel settore occidentale del Parco Adamello Brenta, si raggiungono dall’abitato di Carisolo, centro turistico molto rinomato della Val Rendena. Una volta superato il paese di Carisolo svoltiamo a sinistra imboccando la laterale Val di Genova. Questa valle, lunga circa 17 km, di origine glaciale e delimitata dai massicci dell’Adamello e della Presanella, viene attraversata dal torrente Sarca che in seguito, alimentato anche da altri corsi d’acqua, si immetterà nel lago di Garda. Le vere e proprie cascate del Nardis sono però quelle formate da torrenti laterali che, scendendo a valle, danno origine a questi spettacolari giochi d’acqua; Nardis, del Casol, Lares, Folgorida, Muta, Pedruc, sono questi i nomi di quelle più apprezzate. La Valle di Genova è percorribile in auto, soprattutto nel periodo estivo, differenziando però la propria accessibilità lungo i 17 km: nei primi 4 km, da Carisolo a Ponte Verde (921 m), in auto, liberamente, con numerosi parcheggi gratuiti, negli altri

Accedi al percorso con PRO+
Con PRO+ hai accesso a tutti i dettagli del percorso, incluse direzioni, foto, tracciato GPS e altre informazioni utili.

Sei già registrato? 

Contenuto Premium I percorsi Premium sono creati da autori ed editori specializzati.

Domande e risposte

Fai la prima domanda

Vuoi chiedere una domanda all'autore?


Recensioni

Condividi la tua esperienza

Aggiungi il primo contributo della Community


Foto di altri utenti