Crea itinerario fino qui Copia il percorso
Sentiero turistico

Tour ai rifugi Monte Cavone e Alpe di Tires

Sentiero turistico · Dolomiti Alpe di Siusi
LogoRegione dolomitica Alpe di Siusi
Responsabile del contenuto
Regione dolomitica Alpe di Siusi Partner verificato  Explorers Choice 
  • Croda del Maglio
    / Croda del Maglio
    Foto: Seiser Alm Marketing, Regione dolomitica Alpe di Siusi
  • / Alpe di Tieres
    Foto: Seiser Alm Marketing_Katja Selig, Regione dolomitica Alpe di Siusi
  • / Rifugio Bolzano
    Foto: Seiser Alm Marketing_Gianluca Bellezza, Regione dolomitica Alpe di Siusi
m 2500 2000 1500 1000 500 25 20 15 10 5 km
difficile
Lunghezza 26,5 km
9:47 h.
2.391 m
2.350 m
2.563 m
1.017 m
Questo tour, con i suoi panorami mozzafiato, conduce a rifugi che sorgono in una posizione idilliaca e, su spettacolari sentieri escursionistici, porta sul Monte Cavone, sulla Croda del Maglio e sullo Sciliar fino all’Alpe di Tires. È uno degli itinerari più impegnativi della regione dell’Alpe di Siusi, ma può essere affrontato a tappe, facendo il pieno di nuove energie al Rifugio Bolzano (il castello tra le nuvole) o presso il moderno Alpe di Tires con il suo peculiare tetto rosso.
Difficoltà
difficile
Tecnica
Impegno fisico
Emozione
Paesaggio
Punto più alto
2.563 m
Punto più basso
1.017 m
Periodo consigliato
gen
feb
mar
apr
mag
giu
lug
ago
set
ott
nov
dic

Partenza

Coordinate:
DD
46.468398, 11.526589
DMS
46°28'06.2"N 11°31'35.7"E
UTM
32T 693979 5149193
w3w 

Direzioni da seguire

Tappa 1: il tour ha inizio presso piazza Fontana a Tires al Catinaccio e, oltrepassando la chiesetta di San Sebastiano e il Wuhnleger, si sale al Rifugio Monte Cavone, da cui non si dovrebbe perdere l’occasione d’intraprendere la breve ascensione alla Cima Völsegg con il suo panorama mozzafiato.

Tappa 2: dal Rifugio Monte Cavone il sentiero, inizialmente quasi pianeggiante e poi contraddistinto da un’ascensione con tornanti, conduce in direzione della Croda del Maglio. Il percorso tutt’intorno a questa cima richiede passo sicuro e assenza di vertigini. Poi si prosegue fino all’erbosa Sella Orsara e si sale al Rifugio Bolzano, da cui si attraversa l’altipiano dello Sciliar fino al Rifugio Alpe di Tires, meta della giornata.

Tappa 3: dal Rifugio Alpe di Tires, passando per la spettacolare gola del Buco dell’Orso e attraversando la Val Ciamin, si scende a San Cipriano.

Nota


Vedi tutte le segnalazioni sulle aree protette

Come arrivare

Il punto di partenza a Tires e quello d’arrivo a S. Cipriano sono collegati a Fiè dall’autobus extraurbano 176. In alternativa, possibilità di parcheggio a Tires e S. Cipriano.

https://www.seiseralm.it/it/info/mobilita/servizio-autobus.html

Coordinate

DD
46.468398, 11.526589
DMS
46°28'06.2"N 11°31'35.7"E
UTM
32T 693979 5149193
w3w 
///evocare.tetro.dettami
Come arrivare in treno, in auto, a piedi o in bici.

Guide consigliate in questa regione:

Mostra tutto

Cartine consigliate

Mostra tutto

Domande e risposte

Fai la prima domanda

Vuoi chiedere una domanda all'autore?


Recensioni

Condividi la tua esperienza

Aggiungi il primo contributo della Community


Foto di altri utenti


Difficoltà
difficile
Lunghezza
26,5 km
Durata
9:47 h.
Salita
2.391 m
Discesa
2.350 m
Punto più alto
2.563 m
Punto più basso
1.017 m

Statistiche

  • La mia mappa
  • Contenuti
  • Mostra immagini Nascondi foto
Funzioni
2D 3D
Mappe e sentieri
Lunghezza  km
Durata : ore
Salita  mt
Discesa  mt
Punto più alto  mt
Punto più basso  mt
Muovi le frecce per aumentare il dettaglio