Sentiero turistico Contenuto Premium

Plan de Corones - Vista con alcuni punti meno belli

Sentiero turistico · Dolomiti Plan de Corones
Responsabile del contenuto
KOMPASS-Karten Partner verificato 
Mappa / Plan de Corones - Vista con alcuni punti meno belli
m 2300 2200 2100 2000 1900 1800 1700 1600 8 7 6 5 4 3 2 1 km
Lunghezza 8,5 km
2:45 h.
528 m
528 m
2.275 m
1.741 m
Il Plan de Corones è posizionato perfettamente tra le Alpi della Zillertal e le cime delle Dolomiti e fa parte dei più bei punti panoramici dell’ Alto Adige. Gli impianti e le piste sono molto meno belli, ma fanno capire che il Plan de Corones è una montagna da sci. Ma a chi piace camminare in estate su un terreno devastato dagli impianti da sci anziché vedere le mucche che pascolano? Tante persone desiderano ritornare ai "vecchi tempi”, quando il club alpino aprì il rifugio in cima alla montagna (1895 m), da raggiungere con bastone da montagna e cappello da sole, partendo da Brunico.
Oggigiorno, la maggior parte della gente arriva in funivia, sorvolando la montagna senza alcuna fatica fino ad arrivare al magnifico punto panoramico, per poi gustare un canederlo e un bel bicchiere di vino. I tempi sono cambiati.

▶ Dal parcheggio (1745 m) 01 vicino agli alberghi del Passo Furcia si prosegue in alto lungo la vecchia strada militare. Dopo tre tornanti (tutti ornati con ritratti di eroi storici del giro d’Italia) si lascia il tracciato polveroso verso sinistra, salendo per il bosco fino ad arrivare al Rifugio Lagazuoi. A questo punto s’incrocia la strada. Poco più in alto si trova il Rifugio Graziani (2098 m) 02 . Il resto della salita passa per pendii erbosi per poi sboccare a sud-ovest sulla cima del 03 Plan de Corones che è totalmente deturpato dal cemento – ma con vista meravigliosa. La campana "Concordia” decora dal 2003 il monte panoramico e sciistico.La discesa segue in un primo momento il crinale di nord-est e conduce poi in una curva a destra in basso fino al Rifugio Schimelia (2080 m) 04 . Si continua lungo un terreno ricoperto di ghiaia, perdendo sempre più altitudine, con bella vista sul crinale roccioso sopra alle Val Daora. Giunti ai 2000 m di altitudine, si ritrova la vecchia

Accedi al percorso con PRO+
Con PRO+ hai accesso a tutti i dettagli del percorso, incluse direzioni, foto, tracciato GPS e altre informazioni utili.

Sei già registrato? 

Contenuto Premium I percorsi Premium sono creati da autori ed editori specializzati.

Domande e risposte

Fai la prima domanda

Vuoi chiedere una domanda all'autore?


Recensioni

Condividi la tua esperienza

Aggiungi il primo contributo della Community


Foto di altri utenti