Sentiero turistico Contenuto Premium

Gita invernale al rifugio Gardeccia

Sentiero turistico · Val di Fassa
Responsabile del contenuto
Tappeiner Verlag
  • Rifugio Gardeccia
    Rifugio Gardeccia
    Foto: VIKTOR MANDRYKA
m 1950 1900 1850 1800 5 4 3 2 1 km
facile
Lunghezza 5,7 km
1:57 h.
268 m
268 m
Le Torri del Vajolet, il Catinaccio, i Dirupi di Larséc … musica per le orecchie d’ogni amante delle Dolomiti. L’escursione porta nel cuore di questo regno incantato e appaga con stupende vedute delle sue punte, guglie e torri. Si passa anche accanto a pannelli del cosidetto “Sentiero delle Leggende”, sui quali si narrano storie sul regno di Re Laurino. Di queste fa parte quella dello spavaldo pastore Gordo che sfidò le streghe di Ciampedie e per questo fu trasformato in albero; e soprattutto quella della povera pastora Vinella, che lo liberò dall’incantesimo.

Da Vigo si sale con la funivia alla stazione a monte e da lì non si segue il sentiero estivo n. 540, che attraverserebbe le pista da sci, ma si scende invece lungo il tracciato della seggiovia fino a Pian Pecei. Alla sua stazione a valle ci si tiene a sinistra, si attraversa la pista da sci e si cammina in blanda salita attraverso la Valle del Vajolet fino al Rifugio Gardeccia. Ritorno per la via dell’andata. Utilizzando la seggiovia si risparmiano rispettivamente ca. 200 m di dislivello in discesa e altrettanti di controsalita al ritorno. Si può pure fare il “Giro del Ciampedie”, affrontabile di solito anche senza l’uso di ciaspole. Partendo dalla stazione a monte della funivia si cammina per una cinquantina di minuti, in senso orario o antiorario attorno all’altopiano di Ciampedie; il dislivello da superare è limitato, mentre si offrono alla vista sempre nuove vedute panoramiche.  

Accedi al percorso con PRO+
Con PRO+ hai accesso a tutti i dettagli del percorso, incluse direzioni, foto, tracciato GPS e altre informazioni utili.

Sei registrato? 

Contenuto Premium Gli itinerari Premium sono scritti da autori proferssionali ed pubblicati da editori specializzati.

Domande e risposte

Fai la prima domanda

Vuoi chiedere una domanda all'autore?


Recensioni

Condividi la tua esperienza

Aggiungi il primo contributo della Community


Foto di altri utenti