Sentiero turistico Contenuto Premium

Giro delle malghe Boniprati

Sentiero turistico · Valle del Chiese e Giudicarie centrali
Responsabile del contenuto
Athesia
  • Beschauliche Ruhe vor der Malga Table mit Blick in Richtung Monte Cadria
    Beschauliche Ruhe vor der Malga Table mit Blick in Richtung Monte Cadria
    Foto: Athesia
m 2000 1800 1600 1400 16 14 12 10 8 6 4 2 km
media
Lunghezza 18 km
6:19 h.
918 m
911 m
2.081 m
1.456 m
Salite asciutte sopra un biotopo protettoA sud di Bondo si attraversa una sella appena percettibile, che funge da spartiacque qui a valle. L'Arnó scorre a nord e l'Adaná si prosciuga a sud. A sud di Lardaro, all'estremità più bassa della Valle di Daone, quest'ultima si è scavata in una depressione quasi a canyon. Da qui, su entrambi i versanti della valle del Daone, si ergono dolci terrazze. Tra Praso e Daone si possono ancora vedere queste zone, un tempo utilizzate per la coltivazione del mais, e solo cento anni fa le viti venivano coltivate fino a circa 800 metri di altitudine. Sul versante opposto della valle, dalla Cima Pissola, la cresta orientale spazia a valle fino al fiume Chiese. Superato questo crinale una strada conduce a Boniprati, una sella ampia, piatta e quasi da brivido a poco più di 1000 metri di altitudine. Un biotopo da vedere è conservato in questa bella zona, che è stata posta sotto protezione con una superficie di 10,7 ettari e può essere passeggiato su un sentiero circolare.

Dal parcheggio di Malga Campello (1451 m) attraverso il sentiero dell'alpeggio fino a quest'ultimo e in direzione delle trincee segnalate. Non fino a questi, tuttavia, ma subito dopo l'alpe a sinistra in salita ad un altro sentiero alpino. Seguendola a destra si raggiunge Malga Clevet (1726 m) e poco più avanti, dove un sentiero a sinistra conduce al Lago Lares e ad un cimitero militare della Prima Guerra Mondiale, raggiungibile in circa 15 minuti. Da questa deviazione si raggiunge in breve tempo il Malga Clef (1721 m) e quindi il sentiero n. 258, detto anche "Percorso tra le Malghe". Si prosegue a sinistra in salita fino all'ampio incrocio della "Sella di Bòndolo" (1944 m). Dall'incrocio a sinistra e nella zona del crinale, segnare 251, per Bocca di Bosco (2026 m), Bocca Campiello (2021 m) e per il punto più alto della Cima Pissola (2063 m). Dal punto più alto a destra si scende verso sud-est fino a Malga Pissola (1717 m) e poi fino a Malga Table (1641 m). Da questo alpeggio si può

Accedi al percorso con PRO+
Con PRO+ hai accesso a tutti i dettagli del percorso, incluse direzioni, foto, tracciato GPS e altre informazioni utili.

Sei già registrato? 

Contenuto Premium I percorsi Premium sono creati da autori ed editori specializzati.

Domande e risposte

Fai la prima domanda

Vuoi chiedere una domanda all'autore?


Recensioni

Condividi la tua esperienza

Aggiungi il primo contributo della Community


Foto di altri utenti