Crea itinerario fino qui Copia il percorso
Sentiero turistico Percorso consigliato

Al castello di Vigolo Vattaro 41

Sentiero turistico · Altopiano della Vigolana
Responsabile del contenuto
Azienda per il Turismo Alpe Cimbra Partner verificato  Explorers Choice 
  • Castel Vigolo
    / Castel Vigolo
    Foto: Consorzio turistico Vigolana, Azienda per il Turismo Alpe Cimbra
m 950 900 850 800 750 700 650 4 3 2 1 km
Una piacevole passeggiata attraverso il centro storico di Vigolo Vattaro fino alla panoramica e verde collina dove si trova l'antica fortezza medievale di Castel Vigolo.
facile
Lunghezza 5 km
1:40 h.
205 m
205 m
925 m
720 m

Gli spunti più interessanti sono sicuramente il centro storico di Vigolo Vattaro, che con le sue corti e palazzi testimonia delle antiche origini dell'insediamento che risalgono all'epoca romana, e l'ampia vista panoramica che da Castel Vigolo spazia su tutto l'altopiano e sui magnifici bastioni carbonatici della Vigolana.

Vigolo Vattaro è  posto sulla strada romana che collega la Valsugana con la Valle dell'Adige ed interessanti  sono le scoperte archeologiche romane, tra cui una strada selciata. Di particolare interesse è la chiesa parrocchiale di San Giorgio, caratterizzata dal bassorilievo paleocristiano raffigurante un albero d'ulivo con uccelli ma anche il resto del centro storico è ben conservato e merita la visita.

A difesa dell'abitato era Castel Vigolo. Il castello ha perso le sue caratteristiche fortificatorie medievali, in seguito alla ricostruzione seicentesca tuttavia il palazzo baronale, i corpi di fabbrica attigui, i resti delle cinte murarie suggeriscono l’originaria topografia del castello ed evidente è la sua funzione difensiva a presidio dell'antica via per Bosentino.

Consiglio dell'autore

A breve distanza (10 min) da Castel Vigolo merita una visita Il santuario della Madonna del Feles. Secondo un'antica tradizione locale, il santuario sorge nel luogo in cui, nel 1620, un pastorello muto avrebbe riacquistato la favella dopo l'apparizione della Madonna, che lasciò l'impronta della sua mano su una pietra.  Sul posto fu eretto un capitello e oggi sorge il santuario della Madonna del Feles.
Immagine del profilo di Consorzio turistico Vigolana
Autore
Consorzio turistico Vigolana
Ultimo aggiornamento: 18.01.2021
Difficoltà
facile
Tecnica
Impegno fisico
Paesaggio
Punto più alto
925 m
Punto più basso
720 m
Periodo consigliato
gen
feb
mar
apr
mag
giu
lug
ago
set
ott
nov
dic

Indicazioni sulla sicurezza

- preparate il vostro itinerario;

- scegliete un percorso adatto alla vostrapreparazione;

- scegliete equipaggiamento e attrezzatura idonei ;

- consultate I bollettini nivometereologici;

- partire da soli è più rischioso;

- lasciate informazioni sul vostro itinerario esull’orario approssimativo di rientro;

- non esitate ad affidarvi ad un professionista;

- fate attenzione alle indicazioni e alla segnaleticache trovate sul percorso;

- non esitate a tornare sui vostri passi;

- in caso di incidente date l’allarme chiamando ilnumero breve 112 (Numero Unico Europeo di Emergenza attivato nella Provincia Autonoma di Trento).

Come immaginerai, la percorribilità degli itinerari in un ambiente montano è strettamente legata alle condizioni contingenti e dipende quindi da fenomeni naturali, cambiamenti ambientali e condizioni meteo. Per questo motivo, le informazioni contenute in questa scheda potrebbero aver subito variazioni. Prima di partire, informati sullo stato del percorso contattando il gestore dei rifugi sul tuo percorso, le guide alpine, i centri visitatori dei parchi naturali e gli uffici turistici.

Partenza

Vigolo Vattaro parcheggio lato SS 349 di fronte alla caserma dei Vigili del Fuoco (729 m)
Coordinate:
DD
46.005379, 11.199471
DMS
46°00'19.4"N 11°11'58.1"E
UTM
32T 670292 5096997
w3w 
///dirmelo.secondi.levano

Arrivo

Vigolo Vattaro parcheggio lato SS 349 di fronte alla caserma dei Vigili del Fuoco

Direzioni da seguire

Usciti dal parcheggio a lato della SS 349, di fronte alla caserma dei VVFF, si prende per Via Giuseppe Garibaldi in direzione del centro fino all'incrocio con Via Roma, ove si svolta a destra e attraversata Piazza del Popolo si giunge davanti alla caserma dei Carabinieri di fronte quale, sull'edificio che ospita la biblioteca comunale si trova il cartello segnavia con l'indicazione Itinerario 41 Castello Baiti. Presa via Fabio Filzi si prosegue lungo il torrente Rombonos fino a che la strada da asfaltata diviene sterrata. Seguendo la strada sterrata l'itinerario prosegue nel bosco fino Castel Vigol superato il quale  inizia, una discesa abbastanza decisa ma abbastanza breve . Finita la discesa, il rientro verso Vigolo Vattaro avviene lungo una comoda strada asflaltata sub pianeggiante che, lungo Via la Castello prima e Via 21 Aprile poi, ci riporta alla biblioteca comunale e di li seguendo a ritroso il percorso fatto  nell'andata al parcheggio. Sul terreno,  a partire dalla Biblioteca, il percorso da seguire è segnalato dai cartelli segnavia bianco-rossi "AL CASTELLO DI VIGOLO VATTARO 41" (itinerario 41).

Nota


Vedi tutte le segnalazioni sulle aree protette

Mezzi pubblici

Raggiungibile con mezzi pubblici

Pullman da Trento fino a Vigolo Vattaro

Linea 303- Trentino Trasporti

Dove parcheggiare

Vigolo Vattaro parcheggio lato SS 349 di fronte alla caserma dei Vigili del Fuoco

Coordinate

DD
46.005379, 11.199471
DMS
46°00'19.4"N 11°11'58.1"E
UTM
32T 670292 5096997
w3w 
///dirmelo.secondi.levano
Come arrivare in treno, in auto, a piedi o in bici.

Guide consigliate in questa regione:

Mostra tutto

Attrezzatura

Abbigliamento sportivo, scarpe da ginnastica o da trekking.

Equipaggiamento per l'escursionismo

  • Scarpe da trekking o scarpe da avvicinamento robuste, comode e impermeabili
  • Abbigliamento multistrato traspirante
  • Calze da escursionismo
  • Zaino (telo copri zaino)
  • Protezione da sole, pioggia e vento (cappello, crema solare, giacca e pantaloni impermeabili e antivento)
  • Occhiali da sole
  • Bastoncini da trekking
  • Provviste sufficienti di cibo e acqua
  • Kit di primo soccorso + cerotti per vesciche
  • Kit para bolhas
  • Sacco bivacco
  • Coperta termica
  • Lampada frontale
  • Coltellino tascabile
  • Fischietto
  • Cellulare
  • denaro contante
  • Dispositivi di navigazione /mappa e bussola
  • Informazioni di contatto per emergenza
  • Carta d'identità
  • Le indicazioni sull'equipaggiamento sono generate a seconda dell'attività selezionata. Servono solo come indicazione generale per aiutarti a individuare quello che dovresti portare con te.
  • For your safety, you should carefully read all instructions on how to properly use and maintain your equipment.
  • Please ensure that the equipment you bring complies with local laws and does not include restricted items.

Domande e risposte

Fai la prima domanda

Vuoi chiedere una domanda all'autore?


Recensioni

Condividi la tua esperienza

Aggiungi il primo contributo della Community


Foto di altri utenti


Difficoltà
facile
Lunghezza
5 km
Durata
1:40 h.
Dislivello
205 m
Discesa
205 m
Punto più alto
925 m
Punto più basso
720 m
Raggiungibile con mezzi pubblici Percorso ad anello Panoramico Rilevanza culturale/storica

Statistiche

  • La mia mappa
  • Contenuti
  • Mostra immagini Nascondi foto
Funzioni
2D 3D
Mappe e sentieri
Lunghezza  km
Durata : ore
Dislivello  mt
Discesa  mt
Punto più alto  mt
Punto più basso  mt
Muovi le frecce per aumentare il dettaglio