Crea itinerario fino qui Copia il percorso
Sentiero tematicoPercorso consigliato

Percorso dei larici secolari di Cavaion

Sentiero tematico · Val di Sole, Pejo e Rabbi
LogoParco Nazionale dello Stelvio (settore Trentino)
Responsabile del contenuto
Parco Nazionale dello Stelvio (settore Trentino) Partner verificato 
  • /
    Foto: Parco Nazionale dello Stelvio (settore Trentino)
  • /
    Foto: Parco Nazionale dello Stelvio (settore Trentino)
  • /
    Foto: Parco Nazionale dello Stelvio (settore Trentino)
  • / Sezione di larice secolare
    Foto: Parco Nazionale dello Stelvio (settore Trentino)
m 2300 2200 2100 2000 1900 1800 1700 1600 6 5 4 3 2 1 km Palestra di roccia - Peio Palestra di roccia - Peio
Questo percorso, che collega due suggestive malghe, ci porta alla scoperta di spettacolari larici secolari, le cui radici affondano fin nel tardo Trecento.
media
Lunghezza 6,5 km
3:30 h.
410 m
410 m
2.148 m
1.740 m
I larici solandri più vecchi nel settore trentino del Parco dello Stelvio si trovano sopra Malga Pontevecchio e sul sentiero per Malga Verdignana. Sono larici secolari, risalenti al tardo Trecento. Questo itinerario tematico è uno dei quattro “Sentieri Dendrocronologici del Parco Nazionale dello Stelvio”, ideato grazie alla dendrocronologia, ovvero attraverso lo studio degli anelli annuali degli alberi. 

Consiglio dell'autore

Grazie agli studi specifici di dendrocronologia, in base a carote di alberi viventi e rotelle di vecchie ceppaie analizzate, è stato possibile ricostruire che i questi vecchi alberi sono testimoni del clima nella Val di Sole all’epoca della “piccola età glaciale” (1580-1850) e durante il presente riscaldamento globale (dal 1850).
Immagine del profilo di Dorino Moreschini
Autore
Dorino Moreschini
Ultimo aggiornamento: 26.05.2020
Difficoltà
media
Tecnica
Impegno fisico
Emozione
Paesaggio
Punto più alto
2.148 m
Punto più basso
1.740 m
Periodo consigliato
gen
feb
mar
apr
mag
giu
lug
ago
set
ott
nov
dic

Indicazioni sulla sicurezza

Le informazioni contenute in questo scheda sono soggette ad immancabili variazioni, nessuna indicazione ha quindi valore assoluto. Non è possibile evitare del tutto inesattezze o imprecisioni, in considerazione della rapidità dei cambiamenti ambientali o meteorologici che possono verificarsi. In questo senso decliniamo ogni responsabilità per eventuali cambiamenti subiti dall’utente. Si consiglia, comunque, di accertarsi, prima di effettuare un’escursione, sullo stato dei luoghi e sulle condizioni ambientali o meteorologiche.  

Dieci consigli per le vostre escursioni:

1) preparate il vostro itinerario

2) scegliete un percorso adatto alla vostra preparazione

3) scegliete equipaggiamento e attrezzatura idonei

4) consultate I bollettini nivometereologici

5) partire da soli è più rischioso

6) lasciate informazioni sul vostro itinerario e sull’orario approssimativo di rientro

7) non esitate ad affidarvi ad un professionista

8) fate attenzione alle indicazioni e alla segnaletica sul percorso

9) non esitate a tornare sui vostri passi

10) in caso di incidente date l’allarme chiamando il numero breve 112

Consigli e raccomandazioni aggiuntive

Parco Nazionale dello Stelvio - trentino 

Azienda per il Turismo Val di Sole

Consorzio Turistico Pejo 3000

Meteotrentino

 

Partenza

Loc. Tablà - Val de la Mare (1.742 m)
Coordinate:
DD
46.406323, 10.695530
DMS
46°24'22.8"N 10°41'43.9"E
UTM
32T 630323 5140591
w3w 
///aule.coralli.sedi

Arrivo

Loc. Tablà - Val de la Mare

Direzioni da seguire

Il percorso ha inizio al parcheggio Tablà, in Val de la Mare. Si attraversa il ponte sul Torrente Noce e si segue la strada sterrata che porta alla Malga Pontevecchio, si imbocca quindi la deviazione sul sentiero che sale il versante boscato fino all’incrocio del sentiero CAI-SAT 140, percorrendolo in direzione Malga Verdignana. Dalla malga si scende dalla mulattiera con segnavia 140 B, che riporta alla Malga Pontevecchio.

Nota


Vedi tutte le segnalazioni sulle aree protette

Mezzi pubblici

Il punto di partenza di questo itinerario non è raggiungibile con i mezzi pubblici.

 Per maggiori informazioni:

Trentino Trasporti S.p.A.

Trentino Trasporti

Come arrivare

Partendo dall'abitato di Cogolo, raggiungere in auto il parcheggio in località Tablà, dove ha inizio l'itinerario.  

Dove parcheggiare

Parcheggio in località Tablà, in Val de la Mare.

Coordinate

DD
46.406323, 10.695530
DMS
46°24'22.8"N 10°41'43.9"E
UTM
32T 630323 5140591
w3w 
///aule.coralli.sedi
Come arrivare in treno, in auto, a piedi o in bici.

Mappe consigliate

Guide consigliate in questa regione:

Mostra tutto

Attrezzatura

Si raccomandano abbigliamento e attrezzatura da escursionismo adatti all'ambiente alpino, in particolare:

  • scarponi da montagna
  • bastoncini da trekking
  • giacca a vento impermeabile, guanti e berretto

 consigliati i ramponi per il ghiaccio e la lampada frontale.


Domande e risposte

Fai la prima domanda

Vuoi chiedere una domanda all'autore?


Recensioni

Condividi la tua esperienza

Aggiungi il primo contributo della Community


Foto di altri utenti


Difficoltà
media
Lunghezza
6,5 km
Durata
3:30 h.
Salita
410 m
Discesa
410 m
Punto più alto
2.148 m
Punto più basso
1.740 m
Panoramico Interesse botanico

Statistiche

  • La mia mappa
  • Contenuti
  • Mostra immagini Nascondi foto
Funzioni
2D 3D
Mappe e sentieri
Lunghezza  km
Durata : ore
Salita  mt
Discesa  mt
Punto più alto  mt
Punto più basso  mt
Muovi le frecce per aumentare il dettaglio