Crea percorso fino qui Copia il percorso
Sentiero per pellegrinaggi Percorso consigliato

VIA POSTUMIA : B&B MONTEGUZZO / TORTONA

Sentiero per pellegrinaggi · Italia
Immagine del profilo di andrea vitiello
Responsabile del contenuto
andrea vitiello
  • Foto: andrea vitiello, Community
m 200 100 60 50 40 30 20 10 km
Il Camino Francese ha la Rioja,la Via Francigena ha la Toscana, la Via Postumia ha l'OltrePo.
media
Lunghezza 69,8 km
19:15 h.
1.471 m
1.507 m
308 m
78 m
Ripartiamo dal B&b Monteguzzo, qualche km dopo Colombarone. Torniamo sulla strada e indiscesa andiamo verso Martinasca, il terreno spiana, davanti a noi sempre più vicino il castello di Cigognola, l'ascesa sarà ripida, ma con un paesaggio che ci da la giusta carica.Arrivati a incrociare la Sp 198 abbiamo 2 possibilità,andare diritto e scendere dietro la casa in cima alla collina oppure svoltare a sinistra,fare un piccolo pezzo di provinciale e svoltare a destra(preferibile questa, fonte ottima e evitiamo di transitare davanti alla casa privata).Seguiamo il sentiero che ci conduce tra i vigneti(troveremo un bivio,teniamo la destra verso il castello comunque).Arrivati in piano, siamo quasi in paese.Arriviamo al Castello e svoltiamo a sinistra dove iniziamo una discesa(a sinistra il bel laghetto e le coltivazioni di vite della famiglia Moratti,proprietaria del Castello).Seguiamo la strada fino a quando fa un curvone a destra, noi passato il grande albero prima della curva svoltiamo a sinistra, in discesa tra i filari di vigna. Seguiamo il sentiero, siamo immersi in un anfiteatro naturale di vigneti straordinari.Arriviamo a Vicomune.Arrivati in paese, vicino fontana andiamo a sinistra , la strada si fa sentiero e inizia a salire a destra. Seguiamo questo sentiero, la salita non è molto dura,dopo un tornante a destra e uno a sinistra in fondo al sentiero vediamo delle case, siamo a Pecorara.Passiamo tra le case e torniamo su strada,in fondo a destra in alto vediamo una bella chiesa, andiamo verso di essa , ,ma arrivati al gruppo di caseggiati, lasciando la chiesa a sinistra svoltiamo a destra nel sentiero, siamo a Quadrivio e il nostro prossimo obiettivo è Redavalle, che raggiungiamo su un sentiero simile a Hontanas, il paese,anzi il campanile lo vedremo solo quando saremo molto vicini, fino ad allora il paesaggio sublimerà il nostro sguardo.Da Redavalle andiamo verso Santa Giuletta(tutti i servizi), svoltiamo a destra poco prima del paese.La salita è impegnativa ma sempre bellissima, spiana ad un incrocio e risale dopo la curva a sinistra verso la cascina Travaglina.Tornati in piano su asfalto andiamo a destra verso Castello,frazione di Casteggio,il paesaggio a sinistra nella vallata è un incanto e sulla cresta il possente Castello di Mornico Losana domina maestoso.Arrivati al pase continuiamo diritto in discesa,sempre immersi tra le vigne. La discesa finisce sulla Via Emilia(un tempo Via Postumia),in pianura.Andiamo a sinistra verso Fumo.Oltrepassato la Chiesa della Madonna di Caravaggio di Fumo, andiamo a sinistra e subito a destra e seguiamo la strada ,giunti a Rivetta facciamo la curva a gomito verso destra e svoltiamo a sinistra verso Mairano(bella la Chiesa di questo borgo).Siamo oramai alla periferia di Casteggio. Andiamo verso i campi sportivi a Mairano e seguiamo la strada fino a Casteggio,dove seguiremo verso la Chiesa di San Gaetano e la Chiesa del Sacro Cuore.Siamo nella romana Clastidium. Importanti edifici sono l'oratorio di San Sebastiano,la Chiesa di San Pietro, la fontana di Annibale e il Castello. Usciamo dalla città in direzione Sgarbina passando per via Riazzolo.Arrivati a Sgarbina si va a sinistra verso la frazione Poggio in alto alla collina.Finiti i due tornanti in salita, arriviamo ad una curva a sinistra, in discesa a destra seguiamo il sentiero,a destra una casa, a sinistra un altro sentiero ci conduce tra le vigne in basso fino al torrente Coppa. Svoltiamo a sinistra fino a trovare un ponticello, svoltiamo a sinistra e poi a destra al semaforo.Seguiamo questa strada fino a Torrazzetta. Attraversata la strada, saliamo i tornanti e andiamo a Torrazza Coste(servizi). Questa parte ha visto cambiare totalmente la tipologia di colline, la forma,i colori,i paesaggi,ci avviciniamo ai colli Tortonesi. Oltrepassata la Chiesa di Torrazza arriviamo al bivio di Cadè,svoltiamo a sinistra verso gli impianti sportivi e Castellaro.Seguiamo la strada fino al bivio di Buffalora, seguiamo quindi a destra e dopo qualche centinaio di metri un sentiero a destra tra gli alberi ci farà arrivare a Codevilla, tornando così in pianura. Attraversiamo il paese fino alla Greenway Voghera/Varzi, noi andremo a destra verso la romana Vicus Iriae, che vide morire il Santo dei Pellegrini, San Rocco, qui la Chiesa con una reliquia. Seguiamo la ciclabile fino al bivio con Strada Pragassa, svoltiamo a sinistra , passando davanti a Hotel Zenith e andiamo fino al bel Duomo di Voghera. Merita una visita Santa Maria delle Grazie. Il Cammino prosegue passando davanti al bel Castello Visconteo e svoltando a destra verso Casalnoceto. Arrivati in questo borgo(servizi),andiamo verso il Santuario della Fogliata, svoltiamo a destra della Chiesetta, nel sentierino a destra che ci porta al cimitero di Volpedo,patria del Pelizza. Volpedo è un borgo medievale molto bello, con le mura spagnole,la pieve romanica di San Pietro,la famosa piazza quarto stato. Attraversiamo il borgo e andiamo oltre il torrente Curone,e iniziamo a salire verso Monleale Alto.Arrivati dove la salita spiana e davanti a destra vediamo il campanile, noi per seguire il Cammino svoltiamo a destra passando davanti al carretto e struttura in mattoni coi segnali del CAI. Prendiamo subito il primo sentiero a destra, da qui si gode nuovamente una vista sui vigneti e sul borgo meravigliosa. Al primo sentiero a sinistra in discesa svoltiamo finchè non  finisce la discesa,arrivati al guardrail lo passiamo e svoltiamo a sinistra in salita verso la frazione di Magostino(finita la salita girare a destra verso le case). Superiamo il borgo e svoltiamo a sinistra in discesa su strada , all'incrocio con la strada comunale andiamo a destra in salita verso Berzano di Tortona. Siamo nuovamente tra vigneti meravigliosi,colori e profumi inebrianti, colline punteggiate di borghetti da fiaba, uno spettacolo. Passato iol Comune di Berzano andiamo a destra verso San Ruffino,passiamo il paese e attraversata la strada principale torniamo in salita verso Sarezzano. Ormai siamo sempre più vicini a Tortona,l'antica Dhertona. Da Sarezzano andiamo verso strada albarella, superato incrocio possiamo andare diritti in discesa oppure seguire il Cammino sul sentiero sterrato di sinistra che ci porta sul Monte Gambera con il suo Cristo in ferro.In lontananza la maestosa Madonna della Guardia di Tortona. Torniamo in  basso e dopo i campi da Tennis saliamo alla frazione di Vho,puntiamo Tortona sulla destra passanto al fianco del campo sportivo. Siamo a fianco del parco del Castello di Tortona. Noi scendiamo dalle scale a destra e subito troviamo la bella Chiesa di Santa Maria Canale,a sinistra la chiesa di San Rocco,a destra a qualche centinaio di metri la bella Cattedrale di Santa Maria Assunta, e spostata a destra la chiesa di San Giacomo il Maggiore.

Consiglio dell'autore

Prenotare gli alloggi anticipatamente

Visita il nostro Store per bellissime sorprese sul Cammino 

Difficoltà
media
Tecnica
Impegno fisico
Emozione
Paesaggio
Punto più alto
308 m
Punto più basso
78 m
Periodo consigliato
gen
feb
mar
apr
mag
giu
lug
ago
set
ott
nov
dic

Tipo di strada

Mostra il profilo altimetrico

Consigli e raccomandazioni aggiuntive

website: www.viapostumia.eu 

email: info.viapostumia@gmail.com 

credenziali: http://viapostumia.eu/via-postumia-gpx/credenziali/ 

alloggi: https://drive.google.com/file/d/1B4Lt3u_1XD3-AV5DpjUXXVm7R0EghvJd/view?usp=sharing 

mappe: https://drive.google.com/open?id=1RD9P8hRp_FDpsLMJZ-FpOXG1LP_5PeEL 

Guida Italiano: http://www.oltresentieri.com/Guide/GuidaViaPostumia.html 

Guida inglese: https://drive.google.com/file/d/1gFBQki-0B9hfaRe5o0p0fDKAoO963NDv/view 

Guida tedersco: https://drive.google.com/open?id=198OCkhaRJDAXfdXGeJ3rsPOWXpYjn2qR 

Visita il nostro Store per bellissime sorprese sul Cammino 

https://shop.spreadshirt.it/PILGRIMSTORE/ 

Partenza

b&b Monteguzzo (159 m)
Coordinate:
DD
45.031288, 9.262676
DMS
45°01'52.6"N 9°15'45.6"E
UTM
32T 520691 4986459
w3w 
///nemmeno.sbalzi.girala
Mostra sulla mappa

Arrivo

Tortona

Nota


Vedi tutte le segnalazioni sulle aree protette

Mezzi pubblici

Raggiungibile con mezzi pubblici

Stazioni:

Santa Giuletta,Casteggio,Voghera,Tortona

Coordinate

DD
45.031288, 9.262676
DMS
45°01'52.6"N 9°15'45.6"E
UTM
32T 520691 4986459
w3w 
///nemmeno.sbalzi.girala
Mostra sulla mappa
Come arrivare in treno, in auto, a piedi o in bici.

Domande e risposte

Fai la prima domanda

Vuoi chiedere una domanda all'autore?


Recensioni

Condividi la tua esperienza

Aggiungi il primo contributo della Community


Foto di altri utenti


Difficoltà
media
Lunghezza
69,8 km
Durata
19:15 h.
Salita
1.471 m
Discesa
1.507 m
Punto più alto
308 m
Punto più basso
78 m
Raggiungibile con mezzi pubblici Itinerario a tappe Panoramico Punti di ristoro lungo il percorso Adatto a famiglie e bambini Rilevanza culturale/storica Interesse geologico Interesse botanico Percorso consigliato Dog-friendly

Statistiche

  • La mia mappa
  • Contenuti
  • Mostra immagini Nascondi foto
Funzioni
2D 3D
Mappe e sentieri
  • Highlights
  • Highlights
Lunghezza  km
Durata : ore
Salita  mt
Discesa  mt
Punto più alto  mt
Punto più basso  mt
Muovi le frecce per aumentare il dettaglio