Sentiero alpinistico Contenuto Premium

Trekking alla Cima Salèz

Sentiero alpinistico · Val Venosta
Responsabile del contenuto
Sentres Partner verificato  Explorers Choice 
  • Der Gletscherhahnenfuß: Eine der physiologisch am besten untersuchten Alpenpflanzen.
    Der Gletscherhahnenfuß: Eine der physiologisch am besten untersuchten Alpenpflanzen.
    Foto: Hanspaul Menara
m 3200 3000 2800 2600 2400 2200 2000 1800 1600 1400 12 10 8 6 4 2 km
difficile
Lunghezza 13,1 km
6:32 h.
1.164 m
1.164 m
2.991 m
1.827 m
Sul “Großer Schafkopf” o Cima delle Pecore per eludere il turismo di massaFacile ascensione ad un «tremila» dell’Alta Val Venosta

Dal villaggio di Gschwell (1816 m, albergo), si prende verso nord il sentiero 8 che vince in parte a serpentine il ripido pendio attraverso radi lariceti e pendii erbosi, fino ad incontrare l’alta via n. 4 (2643 m; ex casermetta della Finanza). Ivi si gira a sinistra, traversando verso ovest sul 4 fino ad un grosso ometto di pietre nei pressi di una pozza (2670 m). Ivi si abbandona l’alta via, girando a destra su tracce segnalate che risalgono il ripido versante, per arrivare alla forcella Wölfelesjoch (2842 m). Si svolta a destra sul sentiero 31, che lungo la cresta rocciosa porta senza difficoltà alla vetta (3000 m; su alcune cartine «appena» 2998 m; in tal caso alzare il braccio per «bucare» quota 3000!); ore 4. Si torna preferibilmente sulla via dell’andata.

Accedi al percorso con PRO+
Con PRO+ hai accesso a tutti i dettagli del percorso, incluse direzioni, foto, tracciato GPS e altre informazioni utili.

Sei già registrato? 

Contenuto Premium I percorsi Premium sono creati da autori ed editori specializzati.
Editore Sentres
 Portale outdoor # 1 in Alto Adige 

 Vacanze in Alto Adige per turisti attivi e per coloro che sono alla ricerca dei sapori tipici di queste zone: i sentieri più belli, tour in bicicletta, hotel, pensioni, appartamenti e agriturismi per una vacanza rilassante! L'Alto Adige offre tanti paesaggi diversi tra cui le Dolomiti, i grandi ghiacciai del Gruppo dell'Ortles e le zone mediterrane intorno alla città di Merano e al Lago di Caldaro. Passeggiate lungo le roggie, escursioni per tutta la famiglia che conducono a meravigliose malghe, vie ferrate per chi cerca l'avventura, fantastici trails per gli amanti della mountain bike e tanti modi favolosi per godersi l'inverno. Scoprite l'Alto Adige con sentres.com.


Domande e risposte

Fai la prima domanda

Vuoi chiedere una domanda all'autore?


Recensioni

Condividi la tua esperienza

Aggiungi il primo contributo della Community


Foto di altri utenti