Crea percorso fino qui Copia il percorso
Sentiero alpinistico Percorso consigliato

Rifugio Passo le Selle

Sentiero alpinistico · Val di Fassa
Immagine del profilo di Stefano Cagol
Responsabile del contenuto
Stefano Cagol 
  • Parcheggio a Passo San Pellegrino
    Parcheggio a Passo San Pellegrino
    Foto: Stefano Cagol, Community
m 2600 2500 2400 2300 2200 2100 2000 1900 1800 1700 8 7 6 5 4 3 2 1 km
Magnifica escursione ad anello nel Gruppo della Marmolada sopra il Passo San Pellegrino.
media
Lunghezza 8,3 km
4:00 h.
650 m
650 m
2.529 m
1.900 m

L’itinerario non presenta particolari difficoltà, ma se si percorre in inverno con la neve, si deve fare molta attenzione alle condizioni del manto nevoso. Dal rifugio si ha uno splendido panorama. A Ovest: Gruppo del Catinaccio, Gruppo dei Monzoni e in lontananza Vioz e Ortles. A Est: Cima Bocche, Cima Juribrutto, le Pale di San Martino, la Cresta di Costabella, il Civetta ed il Pelmo.

Il Rifugio Passo le Selle/ Bergvagabunden Hütte si trova presso il Passo delle Selle, un valico alpino del gruppo della Marmolada, che collega la Val San Nicolò alla valle di San Pellegrino. Qui, durante la Prima Guerra Mondiale, si trovava la prima linea austroungarica del fronte.

Consiglio dell'autore

In tardo autunno e in inverno consigliamo di fare l’escursione quando gli impianti sciistici sono chiusi. In modo da non dover cambiare sentiero a causa degli sciatori. Inoltre suggeriamo nel rientro di non fare la Via Ripida, perché alcuni tratti sono esposti, e di seguire la nostra traccia GPS.
Difficoltà
media
Impegno fisico
Emozione
Paesaggio
Punto più alto
2.529 m
Punto più basso
1.900 m
Periodo consigliato
gen
feb
mar
apr
mag
giu
lug
ago
set
ott
nov
dic

Tipo di strada

Mostra il profilo altimetrico

Indicazioni sulla sicurezza

La percorribilità dell’itinerario proposto, come tutta la morfologia montana, è soggetta a cambiamenti ambientali dovuti a eventi naturali e alle condizioni meteo. Quindi, prima di partire, consultate gli uffici turistici competenti e/o i rifugi di riferimento.

Le nostre tracce GPX sono solo indicative, cioè il percorso è stato effettuato al meglio con le condizioni dei sentieri e meteo di quella giornata. Quindi valutate sempre in loco il da farsi.

Inoltre ricordatevi di valutare il percorso in base alle vostre capacità fisiche, all’allenamento e all’attrezzatura di cui disponete.

È opportuno lasciare detto a qualcuno l’itinerario che intendete fare.

Ricordatevi che il numero d’emergenza è il 112.

Consigli e raccomandazioni aggiuntive

Video dell'escursione: https://youtu.be/0Py4x9bAD4I

https://www.passosanpellegrino.it/

Partenza

Passo San Pellegrino (1.899 m)
Coordinate:
DD
46.378836, 11.784985
DMS
46°22'43.8"N 11°47'05.9"E
UTM
32T 714167 5139909
w3w 
///ripari.bramose.temuto
Mostra sulla mappa

Arrivo

Rifugio Passo le Selle

Direzioni da seguire

Dal Passo San Pellegrino (1900 m), presso la partenza della seggiovia Costabella, si sale sul sentiero n. 604. Si arriva alla Baita Paradiso (2170 m) e poi si prosegue fino al Rifugio Passo le Selle (2529 m). Al rientro si prende per in brevissimo tratto il sentiero della salita e poi si devia a destra su un sentiero non segnato e si va in direzione di un piccolo laghetto, il Lech de la Campagnola. Prima di arrivare al laghetto troverete un bivio con l’indicazione Via Ripida - si va a destra - o Via Normale - si va diritto. Si prosegue diritto e si arriva al Passo San Pellegrino.

Nota


Vedi tutte le segnalazioni sulle aree protette

Come arrivare

A22 uscita Egna-Ora. Prendere la SS48, poi la SP232 fino a Predazzo. Si ritorna sulla SS48 fino a Moena. Qui si imbocca la SS346 che porta al Passo San Pellegrino.

Dove parcheggiare

A Passo San Pellegrino, gratuito.

Coordinate GPS: 46.378747, 11.785019

Coordinate

DD
46.378836, 11.784985
DMS
46°22'43.8"N 11°47'05.9"E
UTM
32T 714167 5139909
w3w 
///ripari.bramose.temuto
Mostra sulla mappa
Come arrivare in treno, in auto, a piedi o in bici.

Guide consigliate in questa regione:

Mostra tutto

Cartine consigliate

Mostra tutto

Attrezzatura

Si raccomanda di avere l’attrezzatura idonea al percorso, alle condizioni meteo e alla stagione: giacca antivento e/o antipioggia, mappa e/o dispositivo GPS,  occhiali, crema solare, scarponi, kit di primo soccorso, abbigliamento specifico, guanti, zaino con cibo e bevande.

Domande e risposte

Fai la prima domanda

Vuoi chiedere una domanda all'autore?


Recensioni

Condividi la tua esperienza

Aggiungi il primo contributo della Community


Foto di altri utenti


Difficoltà
media
Lunghezza
8,3 km
Durata
4:00 h.
Salita
650 m
Discesa
650 m
Punto più alto
2.529 m
Punto più basso
1.900 m
Percorso ad anello Panoramico Punti di ristoro lungo il percorso Rilevanza culturale/storica

Statistiche

  • La mia mappa
  • Contenuti
  • Mostra immagini Nascondi foto
Funzioni
2D 3D
Mappe e sentieri
  • Waypoint
  • Waypoint
Lunghezza  km
Durata : ore
Salita  mt
Discesa  mt
Punto più alto  mt
Punto più basso  mt
Muovi le frecce per aumentare il dettaglio