Crea percorso fino qui Copia il percorso
Sentiero alpinistico Percorso consigliato

Malga Strino

Sentiero alpinistico · Val di Sole, Pejo e Rabbi
Responsabile del contenuto
APT Valli di Sole, Peio e Rabbi Partner verificato  Explorers Choice 
  • Malga Strino
    Malga Strino
    Foto: Giacomo Podetti, APT Valli di Sole, Peio e Rabbi
m 2100 2000 1900 1800 1700 1600 1500 7 6 5 4 3 2 1 km Malga Strino Forte Strino Forte Strino
Malga situata in val Strino, punto strategico della Grande Guerra.
media
Lunghezza 7,3 km
3:25 h.
331 m
686 m
1.966 m
1.611 m
Malga Strino è una malga con una storia diversa, proprio per il luogo in cui sorge, avamposto bellico tra Impero Austro Ungarico e Regno d'Italia durante la Prima Guerra Mondiale. Questa zona è stata teatro del conflitto e ovunque qui sono disseminate strutture risalenti a quel periodo. Anche la malga era stata per un periodo riconvertita a struttura militare e poco sopra di essa sorgeva il cimitero militare per le vittime cadute durante le battaglie. 

Consiglio dell'autore

Il percorso è adatto a famiglie con bambini ma la strada è sterrata, quindi affrontabile solo con un buon passeggino tipo trekking
Immagine del profilo di Azienda per il Turismo Val di Sole
Autore
Azienda per il Turismo Val di Sole
Ultimo aggiornamento: 06.04.2022
Difficoltà
media
Tecnica
Impegno fisico
Emozione
Paesaggio
Punto più alto
Malga Strino, 1.966 m
Punto più basso
SS42, 1.611 m
Periodo consigliato
gen
feb
mar
apr
mag
giu
lug
ago
set
ott
nov
dic

Tipo di strada

Strada sterrata 90,69%Strada 0,95%Sconosciuto 8,35%
Strada sterrata
6,6 km
Strada
0,1 km
Sconosciuto
0,6 km
Mostra il profilo altimetrico

Indicazioni sulla sicurezza

Per affrontare un’escursione in montagna ti suggeriamo di:

  • scegliere un percorso adatto alla tua preparazione. In caso di dubbi, contatta i nostri Uffici Informazione;
  • preparare la tua escursione: controlla le previsioni meteo, il percorso che seguirai e gli orari degli impianti di risalita , se il tuo itinerario ne prevede l'uso. Ricorda che la percorribilità degli itinerari in un ambiente montano è strettamente legata alle condizioni contingenti e dipende quindi da fenomeni naturali, cambiamenti ambientali e condizioni meteo. Per questo informati bene sul percorso e sulle sue condizioni prima di partire;
  • lasciare informazioni sul tuo itinerario, sull’orario approssimativo di rientro e portare con te il cellulare;
  • fare attenzione alle indicazioni e alla segnaletica che trovi sul percorso: cartelli del Parco dello Stelvio, cartelli SAT bianchi e rossi e pennellate di color rosso e bianco su pietre o alberi;
  • dare l’allarme chiamando il 112, in caso di incidente;
  • prenotare in anticipo la malga o il rifugio presso i quali intendi sostare per mangiare o dormire;
  • non abbandonare mai i rifiuti in quota e, se possibile, evita di lasciarli presso i rifugi o le malghe che visiterai;
  • se lungo il percorso avvisti degli animali selvatici, ti invitiamo a rimanere sul sentiero che stai percorrendo, non avvicinarti troppo, non gridare e tenere il tuo cane al guinzaglio, per evitare che per istinto li rincorra, spaventandoli.

  

REGOLE ANTI COVID-19:

  • l’uso della mascherina va rispettato anche in montagna;
  • mantieni la distanza di sicurezza di almeno 2 metri dalle persone;
  • evita lo scambio di effetti personali, strumenti e borracce o bottiglie con le altre persone;
  • porta con te del gel igienizzante, per disinfettare con frequenza mani e superfici;

Consigli e raccomandazioni aggiuntive

Per ulteriori informazioni su percorsi, servizi e alloggi ti invitiamo a contattare  Azienda Turismo Val di Sole – Tel +39 0463 901280 – info@visitvaldisole.it – www.visitvaldisole.it

Partenza

Imbocco per la Val Strino (1.966 m)
Coordinate:
DD
46.279191, 10.628216
DMS
46°16'45.1"N 10°37'41.6"E
UTM
32T 625440 5126356
w3w 
///diritto.attiva.editore
Mostra sulla mappa

Arrivo

Malga Strino e ritorno

Direzioni da seguire

Parcheggiata l'auto nel parcheggio a lato della SS42, attraversa la strada con cautela e imbocca la vecchia strada militare che sale verso la bellissima val di Strino. Dopo una prima parte che si sviluppa nel bosco e sale con una pendenza regolare e piacevole, proprio come tutte le strade costruite a servizio di forti e caserme della Prima Guerra Mondiale, inizierai a vedere il bosco diradarsi. Tra una fragolina di bosco e qualche mirtillo selvatico ti renderai conto presto che il bosco lascia spazio al pascolo, frequentato non solo da vacche ma anche da molte marmotte, che ti accompagneranno con i loro caratteristici fischi lungo la strada bianca. Segui il torrente che scorre a lato della strada finché raggiungerai la malga. 
Dalla malga partono diverse escursioni più impegnative. Se sei un camminatore ti consigliamo due mete che valgono davvero la pena: la Cima Redival con i suoi 2973 metri di altitudine o i graziosi laghetti Strino con bellissima vista sulla Regina dal profilo inconfondibile: la Presanella. 

Torna al parcheggio seguendo la stessa via dell'andata.

MALGA STRINO - Informazioni

  • Caseificazione diretta in malga
  • Vendita diretta di prodotti
  • Animali presenti in malga: vacche da latte
  • È possibile raggiungere la malga in auto con apposito permesso, da richiedere all'ASUC di castello o al Comune di Vermiglio
  • Comune catastale: Vermiglio
  • Proprietà: ASUC Castello
  • Gestore della malga: Claudio Dalpiaz - cell. +39 333 6320502

Nota


Vedi tutte le segnalazioni sulle aree protette

Come arrivare

Percorri la SS42 per il Passo Tonale, finchè dopo Forte Strino, troverai un piccolo parcheggio sulla tua sinistra, proprio all'imbocco della Val Strino. Parcheggia e attraversa la statale, facendo molta attenzione.

Dove parcheggiare

Parcheggio lungo statale per Passo del Tonale, all'imbocco della Val Strino.

Coordinate

DD
46.279191, 10.628216
DMS
46°16'45.1"N 10°37'41.6"E
UTM
32T 625440 5126356
w3w 
///diritto.attiva.editore
Mostra sulla mappa
Come arrivare in treno, in auto, a piedi o in bici.

Titoli consigliati

Opuscolo MALGHE in distribuzione presso gli uffici turistici e scaricabile in pdf 

Guide consigliate in questa regione:

Mostra tutto

Cartine consigliate

Mostra tutto

Attrezzatura

Per affrontare un’escursione in montagna è sempre utile:

  • indossare scarponcini da trekking adatti a suolo sconnesso, irregolare e bagnato, pantaloni lunghi, cappellino e occhiali da sole;
  • infilare nello zaino una giacca impermeabile, una maglia in pile, berretto e guanti, crema solare, abbigliamento minimo di ricambio;
  • portarsi borraccia d’acqua e snack per i cali di energia (frutta secca, barrette o cioccolato);
  • non dimenticare macchina fotografica o cellulare per immortalare i panorami e gli scorci che più ti piacciono. Se poi ti va, puoi condividerli sui social usando #visitvaldisole e #spazioaltuotempo

Domande e risposte

Fai la prima domanda

Vuoi chiedere una domanda all'autore?


Recensioni

Condividi la tua esperienza

Aggiungi il primo contributo della Community


Foto di altri utenti


Difficoltà
media
Lunghezza
7,3 km
Durata
3:25 h.
Salita
331 m
Discesa
686 m
Punto più alto
1.966 m
Punto più basso
1.611 m
Andata e ritorno Panoramico Adatto a famiglie e bambini Rilevanza culturale/storica

Statistiche

  • La mia mappa
  • Contenuti
  • Mostra immagini Nascondi foto
Funzioni
2D 3D
Mappe e sentieri
  • 2 Highlights
  • 2 Highlights
Lunghezza  km
Durata : ore
Salita  mt
Discesa  mt
Punto più alto  mt
Punto più basso  mt
Muovi le frecce per aumentare il dettaglio