Crea percorso fino qui Copia il percorso
Sentiero alpinistico

Alta via della Vallelunga

Sentiero alpinistico · Val Venosta · Chiuso
Logo Ferienregion Reschenpass
Responsabile del contenuto
Ferienregion Reschenpass Partner verificato 
  • Alta via della Vallelunga
    Alta via della Vallelunga
    Foto: Evelin Thöni, Ferienregion Reschenpass
m 2800 2600 2400 2200 2000 1800 1600 1400 1200 20 15 10 5 km
Chiuso
difficile
Lunghezza 22,7 km
10:00 h.
1.679 m
1.265 m
2.747 m
1.525 m

Un'escursione molto gratificanta in alta quota, dall'inizio dell'estate ad autunno inoltrato. Da Curon si sale sul sentiero n° 5 in serpentini attraverso il bosco di larici fino alla Malga Rossböden (non gestita). Seguendo il sentiero n° 4 lungo pianeggianti pascoli di montagna si arriva fino al laghetto Pedroßsee, dal Valzerschartl fino ai laghetti Gschwellerseen e alle caserme. Sulla cresta sud della cima Nauderer Hennesieglspitze si scende fino alla successiva divisione. A sinistra si prosegue sul sentiero, lungo le pendici del Äußeren Schafberg, finché arriva la confluenza del sentiero n° 1, sul punto più alto della valle Melagtal. La discesa si svolge sul sentiero n° 1, prima ripido sulle pendici e poi meno ripido attraverso la solitaria valle Melagtal fino a Melago, da dove è possibile prendere il pulman per Curon.
Nota: La partenza dell'escursione può essere anche da Melago. Lungo tutto il sentiero non ci sono punti di ristoro.

Difficoltà
difficile
Tecnica
Impegno fisico
Emozione
Paesaggio
Punto più alto
2.747 m
Punto più basso
1.525 m
Periodo consigliato
gen
feb
mar
apr
mag
giu
lug
ago
set
ott
nov
dic

Tipo di strada

Mostra il profilo altimetrico

Partenza

Coordinate:
DD
46.808734, 10.542131
DMS
46°48'31.4"N 10°32'31.7"E
UTM
32T 617658 5185064
w3w 
///porgo.illusi.muscolo
Mostra sulla mappa

Direzioni da seguire

L´escursione parte proprio da Curon Venosta presso il lago di Resia, da dove si segue il segnavia n. 5 che conduce atttraverso un bosco di larici molto aperto, da cui si possono godere suggestive viste della vallata e delle cime circostanti. Una volta raggiunta la malga Rossbödenalm (2.364 m), si prende il sentiero n. 4 che, attraverso alpeggi alpini, porta al Lago di Pedross. Sempre lungo il senitiero n. 4 si arriva al Valzerschartl (2.672 m), e in breve, attraverso la cresta sudorientale del Wölfelekopf, ai leghetti Gschwller; da qui si prosegue superando la cresta sud della cima Neuderer Hennesieglspitze sino a un bivio, da cui si comincia a scendere sino a incontrare la diramazione successiva. Si prende a sinistra attraverso i pendii del Äuérer Schafberg fino a inconrtree l ´alta Via, contraddisitinta dal segnavia n. 11 nell ´alta Valle di Melago. Per il ritorno si segue il segnavia n.1 : all´inizio in forte dicesa, il sentiero si fa gradualmente meno ripido avvicinandosi a Melago. Da qui é osiibile prendere un autovus di leinea per tornaere a Curon Venosta. 

Nota


Vedi tutte le segnalazioni sulle aree protette

Come arrivare

Sulla strada statale SS40 fino a Curon.

Coordinate

DD
46.808734, 10.542131
DMS
46°48'31.4"N 10°32'31.7"E
UTM
32T 617658 5185064
w3w 
///porgo.illusi.muscolo
Mostra sulla mappa
Come arrivare in treno, in auto, a piedi o in bici.

Guide consigliate in questa regione:

Mostra tutto

Cartine consigliate

Mostra tutto

Domande e risposte

Fai la prima domanda

Vuoi chiedere una domanda all'autore?


Recensioni

Condividi la tua esperienza

Aggiungi il primo contributo della Community


Foto di altri utenti


Stato
Chiuso
Difficoltà
difficile
Lunghezza
22,7 km
Durata
10:00 h.
Salita
1.679 m
Discesa
1.265 m
Punto più alto
2.747 m
Punto più basso
1.525 m

Statistiche

  • La mia mappa
  • Contenuti
  • Mostra immagini Nascondi foto
Funzioni
2D 3D
Mappe e sentieri
  • Waypoint
  • Waypoint
Lunghezza  km
Durata : ore
Salita  mt
Discesa  mt
Punto più alto  mt
Punto più basso  mt
Muovi le frecce per aumentare il dettaglio